29 giugno,Morbegno:il Gruppo Donne Artigiane in scena con la commedia “Le Sorelle Materassi”.

Il ricavato devoluto alle imprese di Mantova colpite dal terremoto.

Venerdì 29 giugno 2012 alle ore 20.45 la commedia “Le Sorelle Materassi”, già presentata con successo a dicembre dello scorso anno a Sondrio presso la sede dell’Unione Artigiani, andrà in scena a Morbegno presso l’Auditorium S. Antonio. L’iniziativa, promossa dal Gruppo Donne di Confartigianato Imprese Sondrio per ricordare con affetto l’amica e collega Gabriella Castellanelli Pozzi, anche in questa occasione ha una finalità di solidarietà.

L’ingresso dello spettacolo sarà infatti con offerta libera e il ricavato sarà destinato alle imprese artigiane della provincia di Mantova colpite dai terremoti delle scorse settimane per consentire la ripresa economica delle attività più gravemente danneggiate dal sisma.

La commedia, curata dall’attrice valtellinese Diana Manea e liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Aldo Palazzeschi, è interpretata da imprenditrici artigiane e realizzata quasi esclusivamente grazie all’impegno volontario di imprese artigiane associate.  Protagoniste Teresa e Carolina Materassi, due sorelle zitelle sarte e ricamatrici (Barbara Pilatti e Paola Triangeli) che stravedono per il giovane e scapestrato nipote Remo (Maurizio Bresesti) al quale concedono tutto con il risultato di trovarsi indebitate fino alla rovina.

Anche Niobe (Bianca Gadola), la serva di casa non sa resistere al fascino di Remo, l’unica che cerca di salvare l’azienda di famiglia è Giselda (Loredana Zaninotti), la terza sorella Materassi, purtroppo inascoltata. Nell’intricata matassa entrano anche una contessa tedesca (Stefania Crupi) , anch’essa con mire su Remo e Peggy (Ewa Kruk) ricca americana, fidanzata e poi sposa di Remo.

Uno spettacolo divertente e gradevole da seguire in compagnia di familiari e amici per esprimere solidarietà e sostegno ai colleghi artigiani di Mantova oggi in gravi difficoltà.

Confartigianato Imprese Sondrio invita i propri associati ad assistere allo spettacolo prenotandosi presso la segreteria organizzativa, tel. 0342 51.43.43 – ua.segreteria@artigiani.sondrio.it

Scarica invito e locandina dell’evento in pdf.

Tag: ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI