55% ristrutturazioni energetiche edifici, il Governo accoglie o.d.g. sull’agevolazione

Disegno di legge di stabilità 2011: accolto dal Governo un Ordine del giorno sulla messa a regime dell’ agevolazione fiscale del 55% per le ristrutturazioni energetiche degli edifici.

La Commissione Industria della Camera dei Deputati ha concluso l’ esame, in sede consultiva, del disegno di legge recante ‘Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge stabilità 2011)’ (DDL 3778/C).

In sede d’ esame, è stato presentato ed accolto dal Governo un Ordine del giorno (n. 0/3778/X/1, Primo firmatario l’ On. Aldo Di Biagio del Gruppo parlamentare FLI) sul sistema degli incentivi alle fonti rinnovabili con cui, in particolare, si impegna l’ Esecutivo a: ‘dare seguito al sistema di incentivi alle fonti rinnovabili, anche in grado di promuovere la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie e a riconfermare la misura fiscale ai fini della riqualificazione energetica degli edifici, trasformandola in intervento strutturale fra tutte le tecnologie riconosciute effettivamente efficienti, estendendo il beneficio fiscale anche alle amministrazioni pubbliche’.

Il Sottosegretario di Stato per lo Sviluppo economico, Stefano Saglia, intervenendo in seduta, ha confermato la condivisione del Governo delle richieste contenute nell’ Ordine del giorno, ‘ritenendo le fonti rinnovabili una risorsa essenziale per il Paese, pertanto degne di una opportuna incentivazione’.

Tag: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI