71 ^ Assemblea Generale di Confartigianato Imprese Sondrio – Relazione del Presidente e Bilancio


16 maggio 2016

Gritti : “Le piccole imprese artigiane fanno vivere il territorio e restano sul territorio. In 8 anni siamo a meno 900 imprese ma il comparto artigiano con 5.500 aziende resta centrale nell’economia provinciale. L’artigianato sa innovare con intelligenza”.

Giorgio Merletti

Giorgio Merletti

Consegnati gli attestati del concorso: “La sicurezza diventa un premio” e del Progetto Pilota “Sicuri al lavoro”

Si è tenuta il 14 maggio presso la sala polifunzionale “Arturo Succetti” del Centro di Eccellenza per i Servizi Avanzati e Formazione, la 71^ Assemblea Generale dei soci di Confartigianato Imprese Sondrio. L’’incontro si è articolato in due parti.

La prima riservata agli associati è stata dedicata agli adempimenti statutari con la relazione del presidente, l’esame e l’approvazione del bilancio consuntivo al 31 dicembre 2015 e del bilancio preventivo (conto economico) relativo al 2016. L’assemblea è stata aperta e presieduta dal presidente Gionni Gritti che, Sala I partedopo i saluti di rito, nel corso della sua relazione ha ripercorso l’anno trascorso con le iniziative e i progetti promossi e realizzati dall’Associazione. Gritti nella sua relazione ha ripercorso in sintesi anche le attività degli ultimi quattro anni; si stanno infatti svolgendo all’interno dell’associazione le elezioni per il rinnovo delle cariche in vista del nuovo mandato 2016/2020. Il Presidente Gritti era affiancato dai due Vicepresidenti Sala II parteRenato Vergottini e Stefano Coldagelli oltre che dal Segretario Provinciale Alberto Pasina. Al termine della relazione sono stati approvati il bilancio consuntivo al 31 dicembre 2015 ed il bilancio preventivo relativo al conto economico dell’anno 2016.

La seconda parte – aperta al pubblico – ha visto la partecipata presenza di diversi esponenti del mondo economico, politico e scolastico della provincia di Sondrio tra cui, il Presidente del Credito Valtellinese Miro Fiordi, il Consigliere delegato della Banca Popolare di Sondrio, Mario Alberto Pedranzini, il Presidente della Banca di Valle Camonica, Egidio Tempini, il Presidente di Confartigianato APA Milano, Gianni Barzaghi, il Presidente Associazione Artigiani Bergamo, Franco Carrara, il Questore, Massimo Alberto Colucci, il tavolo I parteComandante Provinciale di Carabinieri, Col. Paolo Ferrarese, il dirigente ATS, Giancarlo Viganò ,il Presidente di Se.Ca.M, Alfio Sciaresa ed il Sindaco di Tirano, Franco Spada.

In sala e al tavolo si è avvertita da parte dei presenti, l’assenza da parte del dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Nicola Montrone.

Durante la seconda parte l’attenzione si è concentrata su tre iniziative realizzate da Confartigianato Sondrio in collaborazione con la sezione di Sondrio dell’Anmil. Tutti i progetti si prefiggono l’obiettivo di accrescere la cultura della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro fra i giovani ed in particolare fra gli studenti.

Queste le iniziative al centro dei lavori : il progetto “Per il lavoro di domani: lavorare in Tavolo II partesicurezza, una sfida possibile” (900 studenti coinvolti nella formazione “generale” appartenenti a 10 Istituti di Istruzione Secondaria), il concorso “La sicurezza diventa un premio” (hanno partecipato 50 studenti di 4 Istituti di Istruzione Secondaria) e il Progetto Pilota “Sicuri al lavoro” (233 ore di formazione “specifica” erogata a più di 90 studenti dell’Istituto “Besta–Fossati” di Sondrio in aula per 233 ore). Quest’ultima oltre a Confartigianato Imprese Sondrio e all’Anmil si è resa possibile grazie a due partner privati, Mauro Maranga (Global System) e Chiara Parmiani (Parmiani Noleggio e formatore IPAF).

Il progetto e il concorso vantano il patrocinio e il contributo della Provincia di Sondrio e del BIM. La cerimonia di consegna degli attestati al concorso “La sicurezza diventa un Premio” ha potuto contare sul Patrocinio della Regione Lombardia ; alla cerimonia ha portato il suo saluto il Sottosegretario della Presidenza Ugo Parolo.

Erano presenti al tavolo per la consegna degli attestati : Gionni Gritti (Presidente Confartigianato Sondrio), Giorgio Merletti (Presidente nazionale di Confartigianato), ed Emilio Giacomelli (presidente ANMIL Sondrio) che ha coordinato i lavori della seconda parte.

Relazione Presidente Gionni Gritti e Bilancio

“Rassegna Stampa e Media” – Speciale Assemblea Generale 14.05.2016

Gli elaborati degli studenti al concorso ‘La sicurezza diventa un premio 2016’

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149