Ad Aquilone consegnato al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il “caschetto” da cantiere, simbolo della sicurezza nei luoghi di lavoro

Quella di martedì 18 luglio è stata una giornata solenne e carica di significato per la Valtellina, per i valtellinesi e per le popolazioni colpite dai tragici eventi del 1987.

Una giornata dedicata alla memoria e al rispetto verso coloro che in quei giorni hanno perso la vita e i propri affetti.

mattarella_giacomelli_2017La presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito alla cerimonia quella giusta e doverosa solennità all’evento.

Nell’ambito della cerimonia il Presidente dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro sondriese Emilio Giacomelli ha consegnato al Capo dello Stato il “caschetto giallo” simbolo e segno distintivo del progetto “Lavorare in sicurezza, una sfida possibile”.

Un progetto che da diversi anni vede impegnata la stessa Anmil e Confartigianato Imprese Sondrio in diversi Istituti Scolastici Provinciali con lo scopo di accrescere la mattarella-giacomelli_2017_2cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro.

In questi anni – ha spiegato Giacomelli al Capo dello Stato – i soci volontari dell’Anmil di Sondrio unitamente ad un gruppo di artigiani coordinati da Confartigianato Imprese Sondrio hanno preso parte a numerosi incontri con i giovani studenti cercando di far comprendere loro il valore della sicurezza nel lavoro e nella vita di tutti i giorni.

Il Presidente Mattarella si è dimostrato interessato e attento alle parole di Giacomelli e ha espresso il proprio apprezzamento per l’impegno e per il coinvolgimento dei giovani.

Tag: , , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI