Apprendistato – Il Presidente Guerrini:“Decreto è spinta all’occupazione e rilancia ruolo formativo dell’impresa”


9 maggio 2011

Giorgio Guerrini

Il Presidente Giorgio Guerrini: “Lo schema di decreto legislativo approvato dal Governo rilancia l’apprendistato quale contratto tipico di ingresso nel mercato del lavoro dei giovani, riconosce il ruolo formativo delle imprese e rimuove le cause che finora ne hanno frenato le potenzialità, a iniziare dalla stratificazione normativa, da alcuni vincoli burocratici e dai conflitti istituzionali emersi nella ripartizione di competenze fra Stato e Regioni”.

Giorgio Guerrini, Presidente di Rete Imprese Italia, apprezza la riforma presentata dal Ministro Sacconi: “L’apprendistato – sottolinea – è il contratto attraverso il quale i giovani possono acquisire le competenze e le professionalità realmente richieste dal mercato del lavoro e, quindi, può avere effetti rilevanti in termini di incremento occupazionale. Un risultato di non poco conto in un Paese come l’Italia dove oltre 2 milioni di giovani non studiano né lavorano e il 26,7% delle imprese non riesce a reperire manodopera qualificata”.

“Valutiamo positivamente – aggiunge Guerrini – l’obiettivo di rendere effettiva la formazione, superando il concetto della formazione formale esterna all’impresa per dare, invece, valore alla formazione by doing svolta all’interno dell’impresa”.

Secondo Guerrini “è positivo anche il riconoscimento del ruolo centrale della contrattazione collettiva nella regolamentazione dell’istituto, ad incominciare dalla determinazione delle durate”.

“Rete Imprese Italia – sottolinea Guerrini – offrirà il proprio contributo, nell’ambito del confronto tra il Ministero del Lavoro e le parti sociali, per confermare i principi della riforma dell’apprendistato”.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2018

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video




Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unidata s.r.l con unico socio, Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316 - Codice fiscale 00481790145 - N.REA SO-36426 - PEC: unidata.sondrio@legalmail.it - Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.