Autotrasporto: prorogati al 16 giugno i versamenti INAIL


2 giugno 2010

Via libera alle agevolazioni

L’Agenzia delle Entrate ha reso noto che anche per quest’anno sono confermati gli importi erogati lo scorso anno a titolo di deduzioni forfetarie di spese non documentate e per il recupero delle somme versate a titolo di Servizio Sanitario Nazionale – SSN sui premi di assicurazione per la responsabilità civile per le imprese di autotrasporto.

In particolare per le imprese di autotrasporto merci per conto di terzi e solamente per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore è prevista una deduzione forfetaria di spese non documentate nelle seguenti misure:

  • 56,00 euro per i trasporti oltre il comune in cui ha sede l’impresa e all’interno della regione e delle regioni confinanti.
  • 92,00 euro per i trasporti effettuati oltre tale ambito.

La deduzione spetta anche per i trasporti effettuati all’interno del comune in cui ha sede l’impresa, per un importo pari a 19,60 euro (35 per cento di quanto spettante per i trasporti nell’ambito della regione o delle regioni confinanti).

Si ricorda che l’agevolazione spetta alle imprese di autotrasporto merci in regime di contabilità semplificata o in contabilità ordinaria per opzione; si applica inoltre ai soci delle società in nome collettivo e in accomandita semplice, se anch’essi effettuano personalmente trasporti.

Inoltre le imprese di autotrasporto merci – sia conto terzi che conto proprio – possono recuperare nel 2010, fino ad un massimo di euro 300 per ciascun veicolo (mediante compensazione in F24), le somme versate nel 2009 a titolo di contributo al Servizio Sanitario Nazionale sui premi di assicurazione per la responsabilità civile per i danni derivanti dalla circolazione dei veicoli adibiti a trasporto merci di massa complessiva non inferiore a 11,5 tonnellate.

Informiamo inoltre che sulla Gazzetta Ufficiale n. 117 del 21 maggio 2010 è stato pubblicato il decreto legge 20 maggio 2010 n. 72 che prevede il differimento al 16 giugno 2010 del pagamento dei premi assicurativi INAIL da parte delle imprese di autotrasporto di merci in conto terzi.

Per maggiori informazioni e chiarimenti gli associati si possono rivolgere a tutti gli uffici sede o sezioni di Confartigianato Imprese Sondrio.

Comments

Leave a Reply






  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149