Bando L’Artigiano in Fiera 2019

Il 7 agosto 2019 la Camera di Commercio di Sondrio approvato l’avviso “L’Artigiano in Fiera 2019”, con una dotazione finanziaria di € 20.000.

L’avviso prevede l’assegnazione di un contributo a fondo perduto pari al 50% del totale delle spese sostenute per la partecipazione alla manifestazione fieristica, per un importo massimo di € 1.500. Tale importo sarà rideterminato con il metodo del riparto proporzionale nel caso di superamento della disponibilità del fondo, come specificato nell’art. 5 dell’avviso stesso.

La domanda di contributo, che potrà essere presentata a partire dalle ore 10.00 del 9 dicembre  2019 ed entro le ore 12 del 20 gennaio 2020, dovrà essere inviata esclusivamente  accedendo all’ apposita sezione “Sportello pratiche-Altri adempimenti camerali” del sito www.registroimprese.it, seguendo le istruzioni contenute nella scheda tecnica Telemaco e allegando la seguente documentazione:

  • MODELLO BASE generato dal sistema, che dovrà essere firmato digitalmente dal titolare/legale rappresentante dell’impresa;
  • ALLEGATI AL MODELLO BASE, firmati digitalmente dal titolare/legale rappresentante dell’impresa:
  • modello di “domanda di contributo”, compilata in tutte le sue parti e redatta in formato non modificabile (pdf, jpg, ecc.), con le relative voci di spesa di cui all’art. 4 “Spese ammissibili” e le dichiarazioni “De minimis”;
  • copia fatture e relative quietanze; (sono ammessi esclusivamente i pagamenti effettuati dal beneficiario ai fornitori per il tramite di bonifico bancario o postale. Non sono ammessi i pagamenti effettuati in contanti e/o tramite compensazione di qualsiasi genere tra il beneficiario ed il fornitore e qualsiasi forma di auto fatturazione);
  • documentazione fotografica dello stand.

Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo i termini sopra indicati e quelle trasmesse con altre modalità.

Nel caso di domande inviate tramite intermediario, dovrà essere allegata la seguente ulteriore documentazione:

  • modulo di procura per l’invio telematico, sottoscritto con firma autografa del titolare/legale rappresentante dell’impresa richiedente, acquisito tramite scansione e allegato, con firma digitale, valida, dell’intermediario;
  • copia del documento di identità del titolare/legale rappresentante dell’impresa richiedente.

E’obbligatoria l’indicazione di un unico indirizzo PEC presso il quale l’impresa elegge domicilio ai fini della procedura e tramite cui verranno pertanto gestite tutte le comunicazioni successive all’invio della domanda. In caso di procura va, pertanto, indicato sul modulo di domanda il medesimo indirizzo PEC eletto come domicilio ai fini della procedura.

La Camera di commercio di Sondrio è esonerata da qualsiasi responsabilità derivante dal mancato ricevimento della domanda per disguidi tecnici.

Tag: ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it
Informativa sulla Privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

CONTATTI