Camera di Commercio di Sondrio, doppia missione in Germania: dal 13 giugno la Valtellina si apre ai mercati esteri


10 giugno 2011

Due missioni in altrettante settimane, entrambe in Germania, per settori strategici della nostra economia, metalmeccanico, lapideo e agroalimentare, allo scopo di allargare i mercati per i nostri prodotti.

Questa l’iniziativa della Camera di Commercio che, dopo alcune settimane dal lancio, alla vigilia della partenza, può contare sulla partecipazione di ben 17 aziende complessivamente, numeri mai raggiunti prima d’ora in una provincia ancora non adeguatamente aperta ai mercati esteri. “Si tratta di un risultato davvero importante, impensabile fino a qualche anno fa – sottolinea il presidente Emanuele Bertolini –, che testimonia l’interesse crescente delle nostre imprese verso i mercati esteri. Come Ente camerale abbiamo individuato nell’internazionalizzazione una delle principali linee programmatiche del nostro

Emanuele Bertolini

intervento, abbiamo stanziato cospicue risorse e investito nella formazione e nella comunicazione, a cominciare dal Club degli Esportatori attraverso il quale imprese che già esportano fanno da traino alle altre. Il mercato tedesco, nel caso specifico, è stato scelto per la relativa vicinanza, la facilità degli scambi nel mercato comune e per le prospettive che offre: in Germania la ripresa è già arrivata e la produzione industriale cresce a ritmi intensi, purtroppo ancora sconosciuti nel nostro Paese. Allo stesso modo, per queste missioni, abbiamo privilegiato settori con ottime opportunità sul fronte dell’export. L’obiettivo è quello di conoscere da vicino il mercato, attraverso incontri, visite e workshop, di instaurare rapporti di collaborazione quale base per la vendita dei nostri prodotti in Germania”.

La prima missione, quella riservata ai settori metalmeccanico e lapideo, che si terrà dal 14 al 17 giugno toccando le città di Colonia e di Dortumund, prevede incontri d’affari e visite a centri di ricerca. Non casuale il nome Business & Knowledge, a sottolineare il duplice obiettivo di una missione alla quale partecipano otto aziende, cinque del settore metalmeccanico (Tecnofar, Elletiemme,Bianchi Pier Davide, Bermec e Valtecne) e tre del lapideo (Serpentino e Graniti, Graniti Conrad,  Succetti Luciano).

Lipsia e Berlino, nell’ex Germania dell’Est, sono le destinazioni della missione dedicata alle aziende del settore agroalimentare, che si svolgerà dal 19 al 22 giugno, che unisce agli incontri di affari e agli scambi la presentazione dei nostri prodotti. Nella giornata del 20, presso l’Hotel Mercure di Lipsia, si terrà una manifestazione con degustazione e presentazione dei nostri prodotti a un pubblico formato da buyer, agenti e distributori del settore. Si replica il giorno successivo a Berlino, all’Hotel Scandic. Nove le aziende partecipanti: Pastificio di Chiavenna, Salis 1637, Alpes, Vis, Bongetta Formaggi, Cantina Cooperativa Villa di Tirano e Bianzone, Dolciaria Valtellinese, Le Strie, Special Coffee.

Le due missioni sono state organizzate dallo staff dell’Unità Operativa “Promozione” della Camera di Commercio di Sondrio, coordinato da Antonella Reghenzani e  Barbara Motti, che seguiranno le delegazioni imprenditoriali in Germania,  avvalendosi del supporto di Promos, Azienda speciale della Camera di Commercio di Milano.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149