Campagna ‘Con meno sale nel pane c’è più gusto e ci guadagni in salute’


24 aprile 2012

Forte dei riscontri tra i panificatori artigiani, l’iniziativa si rivolge anche ai consumatori

Il 14 settembre 2011 Confartigianato Lombardia ha sottoscritto l’Accordo regionale relativo alla campagna di sensibilizzazione “Con meno sale nel Pane c’è più gusto e ci guadagni in salute”, promossa dal Ministero della Salute sia in Lombardia che in altre regioni pilota.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività di prevenzione delle patologie collegate all’eccessivo introito di sale nell’alimentazione quali, ad esempio, infarto ed ictus ed ha pertanto l’obiettivo di promuovere la produzione e la vendita stabile e senza differenza di prezzo di pane con un contenuto di sale ridotto. L’accordo sottoscritto da Confartigianato e dalle altre associazioni di categoria, prevede una prima riduzione del sale all’1,8%, rispetto alla farina, da raggiungere entro il 30 settembre 2012 per poi ottenere un ulteriore calo all’1,7% entro il 30 marzo 2013.

L’Unione Artigiani della Provincia di Sondrio ha promosso l’iniziativa presso i propri associati raccogliendo 16 adesioni. Le aziende hanno manifestato piena condivisione degli obiettivi della campagna, aderendo all’iniziativa sia con linee di prodotti dedicati che riducendo il quantitativo di sale sull’intera produzione.

Nei prossimi mesi la campagna, alla quale i panificatori possono aderire in ogni momento, proseguirà sia dando visibilità alle aziende che con un insieme di azioni promozionali rivolte al consumatore. L’ASL Sondrio ha infatti chiesto la collaborazione delle associazioni di categoria nella progettazione e realizzazione di azioni comuni a beneficio del consumatore finale. Confartigianato imprese Sondrio, consapevole della necessità di raggiungere il maggior numero di cittadini, ha già confermato la propria disponibilità per la realizzazione congiunta delle azioni promozionali che saranno individuate e che comprenderanno sia comunicati stampa rivolti ai media locali che attività promozionali coordinate  svolte  nei panifici aderenti.

Confartigianato ricorda ai propri associati che è sempre possibile aderire gratuitamente all’iniziativa contattando l’ufficio categorie di Confartigianato Imprese (Carla Paganella, Pietro Della Ferrera 0342/51.4343 servizi@artigiani.sondrio.it).

I PANIFICATORI ASSOCIATI ADERENTI ALLA CAMPAGNA
Denominazione Punti vendita
Cao Luigi, Ezio & Michele Snc Via Cairoli 17 – Ardenno
Via Nervi 40 – Buglio in Monte
Via Cavallotti 9, – Sondrio
Panificio Balgera di Balgera Paolo & C.°Snc via Dolzino 40/e – Chiavenna
Panificio Dosi Ernesto Sas Via Sterlocchi 10 – Chiavenna
Pedroncelli Moreno Via Colico 85 g/h – Piantedo
Panificio Family di Micheletti Roberta Via Dosso Piano 8 – Piateda
Del Curto Giorgio Via nazionale 33 Fr. Borgonuovo – Piuro
Verona Aurelio Snc via Quadrio 5 – Ponte in Valtellina
Panificio Sala, di Sala Gianluca & C. Via nazionale 91 – Samolaco
Panifico Ussia Eugenio & C. Snc – Via Nazionale 2 – Teglio
Bruno Bresesti F. ne San giacomo 18 – Teglio
Il Vecchio Forno di Moretti Elio & C. Snc Via dosso Grifone 1 – Teglio
Panificio Pasticceria Antico Forno di Andreoli Graziano p.za Basilica 43 – Tirano
F.lli Lanfranchi S.a.s. di Lanfranchi Enrico & C. Via Borgo nuovo 7 – Valdidentro
F lli Vitalini di Vitalini Alessandro e Alberto Snc F. ne san Nicolò 116 – Valfurva
Panificio Scaramellini Lara Via Giavera 1/A – Verceia

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149