Certificati Bianchi, da gennaio non più cumulabili con altri incentivi

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il Dm 28 dicembre 2012 relativo alla Determinazione degli obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico che devono essere perseguiti dalle imprese di distribuzione dell’energia elettrica e il gas per gli anni dal 2013 al 2016 e per il potenziamento del meccanismo dei certificati bianchi.

In data 2 gennaio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (GU n.1 del 2-1-2013 – Suppl. Ordinario n. 1) il  Decreto Ministeriale col quale vengono fissati gli obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico che devono essere perseguiti dalle imprese di distribuzione dell’energia elettrica e del gas per gli anni dal 2013 al 2016, attraverso il sistema dei “certificati bianchi”.

Il decreto non cambia le modalità di presentazione dei progetti per l’ottenimento dei titoli di efficienza energetica; per l’anno 2013 occorrerà, infatti, far riferimento sempre alle linee guida pubblicate dalla AEEG, mentre. per il 2014 il Ministero dello Sviluppo Economico, emanerà le nuove linee guida .

Tra le altre novità sostanziali si annovera sia il cambio di gestione del meccanismo che verrà trasferito dall’Autorità al GSE, sia, in particolate, la non cumulabilità dei titoli di efficienza con altri incentivi statali. L’art.10, infatti, stabilisce che dopo il 2 gennaio (data di entrata in vigore del decreto), i progetti presentati per l’ottenimento dei certificati bianchi non saranno cumulabili con altri incentivi statali fatti salvi incentivi regionali, locali, fondi di garanzia e fondi di rotazione, contributi in conto interesse, detassazione del reddito d’impresa riguardante l’acquisto di macchinari e attrezzature.

Il testo del Decreto 28 dicembre 2012

Tag: , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI