Certificazione Internazionale per i trattamenti estetici rivolti alle persone affette da patologie oncologiche.


19 dicembre 2016

Consuelo Spinetti, Lara Rovaris e Nadia Muffatti, tra le prime consulenti estetiche specializzate in Valtellina.

Tre donne, che nella vita hanno scelto di coniugare la loro professionalità ed esperienza in campo estetico con un progetto molto sensibile che mira ad insegnare ai pazienti affette da cancro a prendersi cura della propria immagine e bellezza nonostante la malattia. Con un preciso obiettivo: dare sollievo e restituire quella femminilità minata dalle cure, aiutando chi sta lottando contro queste patologie, a ritrovare fiducia e a sentirsi bene con se stesse.

Sono Lara Rovaris , titolare del “Centro Estetico Giovanna & Lara” di Tirano, Nadia Muffatti titolare dello studio “il Centro Estetica e BenEssere” di Morbegno e Consuelo Spinetti titolare dello studio “Estetica Consuelo” di Sondrio tra le prime consulenti estetiche specializzate ad aver ottenuto in Valtellina – una novità assoluta in provincia – la “ Certificazione Internazionale per i trattamenti estetici rivolti alle persone affette da patologie oncologiche”.

Una certificazione, ottenuta attraverso la formazione Oti OncologyEsthetics®, che nell’ambito di Touch For Cancer, prepara estetiste e specialisti nella cura della pelle autorizzati a fornire trattamenti lenitivi e di sollievo durante i trattamenti estetici per i pazienti sottoposti a cure oncologiche, o che siano in fase di ripresa da una patologia neoplastica.

“Oltre a mantenerci sempre all’avanguardia in questo campo, questa certificazione ci permetterà di lavorare per le persone con problemi cutanei in ambito oncologico – estetica salonespiegano le tre professioniste -. Il nostro obiettivo è fornire, attraverso le nostre capacità professionali, sollievo alle persone che stanno combattendo contro il cancro”.

Muffatti, Rovaris e Spinetti hanno seguito il corso intensivo di formazione al San Raffaele di Milano, finalizzato alla comprensione di come il tumore e i trattamenti terapeutici possano interferire in modo importante a livello cutaneo e linfatico. Il programma ha affrontato tematiche diverse, quali gli effetti collaterali delle terapie oncologiche, come questi siano ulteriormente aggravati da varie terapie farmacologiche e l’importanza di un adeguato trattamento per rinforzare i deficit del sistema immunitario. Inoltre hanno dovuto capire prima quali possano essere gli effetti di una patologia oncologica ed apprendere poi le metodiche per arrivare ad eseguire delicati, ma efficaci protocolli terapeutici utilizzando ingredienti dermatologici compatibili.

“Le estetiste – sottolinea Morag Currin, fondatore di OTI Oncology Esthetics – lavorano con l’organo più esteso del corpo umano, la pelle. Comprendere come trattare la pelle in modo sicuro ed efficace, in particolare nel caso di patologie oncologiche, è fondamentale per la cura psicologica e fisica del paziente”.

Attraverso questa formazione specialistica, le tre professioniste nella cura della pelle e del corpo, hanno raggiunto una profonda padronanza degli effetti della patologia neoplastica sul corpo umano, e sulle tecniche più adatte per permettere alle pazienti di sentirsi a proprio agio nell’ambiente che le accoglierà.

Le tre professioniste, già associate a Confartigianato Imprese Sondrio, meritano l’apprezzamento e il plauso dell’associazione e di quanti hanno a cuore la salute di chi combatte le battaglie più difficili della vita.

Comments

Leave a Reply






  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149