Confartigianato Imprese Sondrio, il Consiglio Direttivo manifesta e rinnova la fiducia al Presidente Gionni Gritti e guarda avanti


11 aprile 2017

Una seduta del Consiglio Direttivo importante e densa di significati quella tenutasi ieri sera lunedì 10 aprile presso la sede di Confartigianto Imprese Sondrio.

Alla riunione – convocata e presieduta dal Presidente Gionni Gritti  – ha preso parte la maggioranza degli attuali consiglieri.

cons dir 10 4 17_1I presenti – una volta assolte tutte le formalità di rito previste per ogni seduta – sono entrati nel merito delle questioni che da alcune settimane destano preoccupazione nella base associativa, nel mondo economico e all’interno del sistema confederale a livello regionale e nazionale.

Una riunione fiume durata più di tre ore al termine della quale il Consiglio all’unanimità ha manifestato e riconfermato la fiducia al Presidente Gionni Gritti rimarcando soprattutto la volontà di voler superare l’attuale fase e avviare un percorso di confronto interno.

I rappresentanti delle diverse sezioni territoriali, dei Gruppi di Categoria e dei Movimenti organizzati presenti all’incontro, hanno sottolineato la necessità di far prevalere il senso di responsabilità assumendo che il modo migliore percons dir 10 4 17_2 superare l’attuale fase è guardare avanti e rimettere al centro – con maggior impegno di prima – le reali esigenze del mondo artigiano.

Buona parte dell’incontro è stata dedicata all’analisi puntuale delle ragioni avanzate da un gruppo di consiglieri assenti ai lavori della seduta, che nei giorni scorsi hanno evidenziato una propria linea circa alcune scelte organizzative e strategiche dell’associazione.

Il Consiglio all’unanimità ha evidenziato la necessità di rimettere al centro dell’attenzione il rispetto delle regole e soprattutto la volontà di porre alla base della vita associativa il confronto interno e la dialettica democratica respingendo allo stesso tempo con fermezza metodi sbrigativi e poco coerenti con il codice comportamentale ed etico di Confartigianato.

cons dir 10 4 17_3Apertura al confronto e alla dialettica interna ma con il necessario rigore verso coloro che vivono lo spirito associativo con logiche non sempre trasparenti e corrette.

Una seduta utile anche per chiarire diversi aspetti formali, durante i lavori infatti sono stati esaminati alcuni passaggi interni e sono state assunte deliberazioni importanti sia sotto il profilo formale e procedurale sia nel rispetto e a tutela dell’immagine dell’associazione.

La seduta del Consiglio è proseguita in un clima sereno e costruttivo e nella seconda fase della riunione vi è stata l’occasione per una riflessione sul sistema delle categorie affinché l’azione dell’associazione sia sempre più orientata al mercato in un mondo altamente competitivo; non è mancata una riflessione sulla necessità di rimettere al centro il valore dell’eccellenza artigiana in tutte le sue accezioni così come è stato posto l’accento sulla necessità di proseguire verso una valorizzazione del capitale umano. Uno spazio significativo è stato infine dedicato alle trasformazioni determinate dalle nuove tecnologie con le quali il mondo delle piccole imprese guarda da anni con interesse.

Al termine dei lavori il Presidente Gionni Gritti dopo aver ringraziato i consiglieri della rinnovata fiducia, ha chiesto a tutti i presenti un impegno corale e collegiale e ha rinnovato l’invito a tutti affinché lo spirito artigiano del “fare” prevalga sulla logica delle convinzioni e delle legittime aspettative personali.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149