Dallo Slow train ai terrazzamenti

Le iniziative autunnali dell’artigianato artistico sono entrate nel vivo con lo Slow train Valtellina Valposchiavo Expo e il Sondrio Festival

Anche quest’anno, per la seconda volta consecutiva un gruppo di imprese della categoria Artigianato Artistico di Confartigianato organizza una mostra a tema in occasione del Sondrio Festival. Dopo “il bosco della magica Arte”, presentata l’anno scorso, quest’anno l’attenzione dei maestri artigiani si è rivolta ai vigneti, o meglio, ai terrazzamenti.

Può sembrare insolito che i 2500 km di muretti a secco della provincia di Sondrio suscitino la vena artistica dei maestri artigiani ma in realtà i muri a secco si dimostrano non solo un elemento di sostegno indispensabile per l’agricoltura eroica di montagna ma anche delle vere e proprie opere dell’ingegno umano e fonte di ispirazione artistica.

Un’iniziativa che segue il successo dello slow train Valtellina Valposchiavo EXPO svoltosi lunedì 29. L’evento ha visto la partecipazione di decine di giornalisti desiderosi d’apprezzare le abilità degli chef stellati e dei maestri artigiani che hanno realizzato le mise en place.

I migliori cuochi del territorio, infatti, hanno voluto che i loro menù venissero serviti in piatti realizzati ad hoc dai Maestri artigiani di Confartigianato Imprese Sondrio.

Ben 13 i maestri artigiani  che hanno aderito all’iniziativa e si sono messe d’impegno per realizzare piatti, vassoi, alzatine per i dolci, macinapepe ed ogni altro oggetto presente sul vagone ristorante.

Una collaborazione, quella tra chef stellati e imprese artigiane, che ha visto coinvolte anche le imprese della categoria alimentare. Per il dessert, ad esempio, sono stati utilizzati i prodotti forniti da Claudio Tognolini presidente dell’Associazione di Tutela della Bisciola.

“Portata dopo portata, ha sottolineato Mario Sulis Presidente della categoria Artigianato Artistico, i giornalisti hanno manifestato il proprio stupore per l’originalità e ricercatezza dei piatti degli chef e delle mise en place artigiane. È stato un piacere vedere che ciascuno consultava il menù brochure per scoprire chi ha realizzato le mise en place”.

Segui le iniziative dell’Artigianato Artistico sulla pagina Facebook ‘Artigianato Artistico della Valtellina’.

1 -Foto Ivan Previsdomini-

(Foto: Ivan Previsdomini)

Tag: ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI