Donne Impresa, soddisfazione per politiche conciliazione famiglia e lavoro


10 marzo 2011

“Anche per le lavoratrici autonome buone pratiche per conciliare lavoro e famiglia”

Le imprenditrici di Donne Impresa Confartigianato esprimono soddisfazione per l’intesa a sostegno delle politiche di conciliazione fra famiglia e lavoro firmata da Rete Imprese Italia con il Ministero del Lavoro e le altre parti sociali.

L’intesa ha infatti il pregio di avere posto con forza tale tematica al centro dell’agenda del Governo e delle parti sociali.

Donne Impresa Confartigianato auspica, pertanto, che il tavolo tecnico possa individuare anche per le lavoratrici autonome buone pratiche atte a conciliare i tempi di vita e di lavoro con la cura della famiglia.

“La conciliazione – sottolinea Edgarda Fiorini, Presidente di Donne Impresa Confartigianato – è il grande problema che preoccupa le imprenditrici, addirittura più della crisi. Lo dichiara l’82% delle imprenditrici intervistate dall’Osservatorio di Confartigianato. Un problema talmente grave che l’88% delle intervistate ritiene impossibile assentarsi dal lavoro per dedicarsi ai figli o delegare ad altri le proprie mansioni nel periodo della maternità”.

“Le imprenditrici italiane – conclude la Presidente Fiorini – hanno le idee chiare su cosa serve per mettere d’accordo tempi di lavoro e cura della famiglia. Il 91% chiede di aumentare i servizi, come gli asili nido. L’85% è convinta che, se si risolvesse il problema della conciliazione, lavorerebbero più donne e circolerebbe più ricchezza per tutti”.

Comments

Leave a Reply






  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149