DURT, il nuovo mostro burocratico

Arnaldo Redaelli, Presidente di ANAEPA – Confartigianato Costruzioni, ha pubblicato una lettera aperta destinata al Parlamento per chiedere la cancellazione del DURT, Documento Unico di Regolarità Tributaria, introdotto con un emendamento del Decreto del Fare.

Le imprese appaltatrici e subappaltatrici, per poter essere pagate dai committenti, dovranno ottenere dall’Agenzia delle Entrate il DURT, il documento che attesta l’inesistenza di debiti tributari da parte dell’azienda.

Arnaldo Redaelli

In pratica si chiede agli imprenditori di comunicare periodicamente al Fisco i dati delle buste paga per consentire all’Agenzia delle Entrate di accertare che le imprese sono in regola.

“Il DURT è un nuovo mostro burocratico – sottolinea Redaelli – se il Parlamento non cancellerà questo adempimento, ne andrà del futuro delle nostre imprese”.

Tag: , , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI