Fattura Elettronica al via. Se ne parla il 26 marzo

Seminario promosso da Confartigianato Imprese Sondrio e Banca Popolare di Sondrio

Dal 31 marzo prossimo andrà a regime l’obbligo della fattura elettronica per tutti i fornitori della pubblica amministrazione, con la sola eccezione di quelli stabiliti all’estero. Giunge così a completamento il lungo percorso avviato oltre otto anni fa dalla legge n.244/2007. La norma prevede che l’emissione, la conservazione e l’archiviazione delle fatture emesse nei rapporti con le amministrazioni pubbliche di cui all’art.1, comma 2, della legge n. 196/2009, nonché con le amministrazioni autonome, deve avvenire esclusivamente in forma elettronica.

Confartigianato Imprese Sondrio e Banca Popolare di Sondrio promuovono un seminario dedicato alle imprese del territorio per illustrare le procedure e le possibilità create per andare incontro alle esigenze delle PMI. L’incontro si svolgerà a Sondrio giovedì 26 marzo 2015 alle ore 17.00 presso la Sala Corsi di Confartigianato.

Dopo i saluti introduttivi del Presidente dell’associazione Gionni Gritti e del rag. Riccardo Canclini di Banca Popolare di Sondrio, interverrà il Dott. Marcellino Terrinoni, responsabile della piattaforma di fatturazione, interscambio e conservazione digitale realizzato dall’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane (ICBPI).

Dopo una presentazione del sistema e del processo ma soprattutto dei vantaggi della fatturazione elettronica sarà dedicato ampio spazio ai presenti per domande e approfondimenti. Il termine dei lavori è previsto per le ore 18.30. “Bisogna apprezzare – ha sottolineato Gritti – lo spirito di collaborazione e la sinergia creatasi tra la nostra Associazione e la Banca Popolare di Sondrio per rendere meno complicato questo ulteriore passaggio burocratico che va inevitabilmente a modificare il lavoro quotidiano degli artigiani”.

Grazie ad un accordo tra Confartigianato Imprese e Banca Popolare di Sondrio gli artigiani possono rivolgersi a tutti gli uffici territoriali per chiedere un supporto ed effettuare in totale sicurezza le fatture nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni. Il servizio di Confartigianato è assicurato dalla società di servizi Unidata.

L’incontro è aperto a tutti, per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Segreteria di Confartigianato Imprese Sondrio, Tel 0342 514343, mail: segreteria@artigiani.sondrio.it

Tag: ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI