Finanza e credito-Agevolazioni, contributi e finanziamenti


22 novembre 2013

Segnaliamo di seguito in sintesi alcune forme di agevolazione e di finanziamento.

Le imprese socie interessate possono rivolgersi agli uffici della sede di Sondrio (Area Categorie e Mercato – 0342.514343 – Dr. Alberto Romagna Laini) per valutare la fattibilità e la coerenza di queste misure rispetto al profilo e alle specifiche esigenze delle singole imprese.

1) Credito Adesso con provvista BEI: consente di finanziare i contratti acquisiti con i clienti per un importo massimo di €.500.000 a 3 anni e con un contributo dell’1% sul tasso convenzionato in base al Rating (il tasso può essere dal 2,75% al 4,5% circa).

2) Plafond CDP: consente di finanziare investimenti e attivo circolante-liquidità (scorte) con un costo della provvista agevolato e senza imposta sostitutiva. Gli importi e le durate sono concordati con la banca che ha a disposizione questi fondi. Il costo del denaro è molto competitivo ed è strategico per finanziare la liquidità.

3) Legge 662 – Mcc Spa: consente di finanziare investimenti, attivo circolante e debiti vs banche ottenendo una garanzia da parte del Fondo di Garanzia delle Pmi.

La banca che mette a disposizione il finanziamento riceve una “fideiussione” pari al 70% e quindi consente all’imprenditore di beneficiare di una garanzia di un soggetto terzo. L’importo raggiunge €.3.000.000 e la durata può arrivare a 10^ senza garanzia ipotecaria.

Specifiche per chi effettua investimenti

4) Frim Finanziamento o Frim Leasing: la miglior forma di agevolazione in conto interessi anche se parecchio complicata la fase di istruttoria. Consente di avere un abbattimento del tasso convenzionato di ca. il 40%, il tasso arriva al 2,5% ca.. Importo massimo €.1.500.000,00 durata massima 5^.

5) Agevolazione per l’acquisto di macchinari: come la precedente, più semplice, ma su singoli macchinari altamente tecnologici. Importo massimo €.1.000.000,00 durata massima 5^.

6) LR 1/07: solo per le imprese artigiane, consente finanziamenti fino a 10^ anche per immobili ad un tasso pari all’Euribor 3m+1,5% > 1,75% per l’importo di €.350.000,00 oltre ad un contributo in conto tasso che espresso sotto forma di “de minimis” raggiunge €.10.000,00.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149