Giorgio Merletti nuovo presidente di Confartigianato Imprese

Giorgio Merletti è stato eletto Presidente di Confartigianato Imprese per il quadriennio 2012-2016 dall’Assemblea della Confederazione.

Il nuovo Presidente sarà affiancato dai vice Presidenti Claudio Miotto (Vice Presidente Vicario), Rosa Gentile e Marco Granelli.

Giorgio Merletti

Merletti è nato ad Arsago Seprio (Varese) nel 1951, laureato in architettura, è imprenditore nel settore della falegnameria. In ambito associativo è Presidente di Confartigianato Varese e di Confartigianato Lombardia.

Dal 1990 Merletti ha maturato anche una lunga esperienza di amministratore pubblico a livello locale, culminata con l’incarico di Sindaco del Comune di Arsago Seprio (Varese) dal 2004 al 2009.

Giorgio Merletti succede a Giorgio Guerrini, che ha guidato la Confederazione dal 2004.

“In questa difficile fase della nostra economia – ha sottolineato il neo presidente – serve uno sforzo eccezionale per costruire un contesto favorevole alle potenzialità imprenditoriali del nostro Paese, per irrobustire il tessuto produttivo dell’artigianato e delle piccole aziende, per migliorarne la capacità competitiva e consentire loro di uscire dalla crisi”.

L’Assemblea di Confartigianato ha provveduto altresì ad eleggere i componenti della Giunta Esecutiva. Il nuovo Presidente ha confermato la fiducia a Cesare Fumagalli nell’incarico di Segretario generale.

Merletti, una vita da artigiano

L’elezione a presidente di Confartigianato nazionale arriva dopo un lungo impegno in azienda, in politica e in associazione

Giorgio Merletti è un artigiano doc, in un settore, la falegnameria, che forse più di altri rappresenta nell’immaginario collettivo l’essenza di questa «condizione esistenziale-lavorativa». La sua azienda, la “Merletti Mario di Merletti Giorgio & C”, è ad Arsago Seprio nel cuore produttivo della provincia di Varese, espressione della città infinita che corre lungo tutto l’asse pedemontano.

Merletti ha coniugato il «saper fare artigiano» con il sapere accademico: nel 1991 si è laureato in architettura al Politecnico di Milano, alternando all’attività imprenditoriale l’impegno politico e associativo. È stato infatti assessore comunale ad Arsago Seprio dal 1990 al 1999 , vicesindaco dal 1995 al 1999 e sindaco dal 2004 al 2010. Dal 2000 è presidente di Confartigianato Imprese Varese, dal 2004 assume la presidenza di Confartigianato Lombardia e dal 2005 entra nella giunta nazionale dell’associazione.

La nomina a presidente nazionale di Confartigianato arriva in un momento di grande cambiamento dettato dalla crisi e dalla globalizzazione, ma Merletti – come ha ribadito in un recente convegno alle Ville Ponti di Varese – punta sulla fiducia quale elemento che contraddistingue il dna degli artigiani: «Dobbiamo prendere atto che in un momento di incertezza si può e si deve collaborare. Gli imprenditori costruiscono la fiducia giorno dopo giorno abbattendo le barriere, investendo nella conoscenza, nelle capacità e nell’innovazione. Una fiducia che serve oggi ai giovani per diventare gli imprenditori di domani, nell’esaltazione di quel ruolo civile e sociale che da sempre esercita la piccola impresa».

‘Nessun futuro è per sempre‘, il programma di Giorgio Merletti (pdf 180 KB)

Tag: , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it
Informativa sulla Privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

CONTATTI