Girls’ day, incontro propedeutico all’IC Paesi Orobici

Ben 22 alunne e le loro insegnanti hanno conosciuto il progetto grazie a  Barbara Pilatti, Presidente del movimento Donne ed Eva Maria Redaelli Consigliera di Parità.

Oggi si è svolto presso la sala multimediale dell’Istituto comprensivo Paesi Orobici l’incontro propedeutico all’iniziativa del Girls’day che si svolgerà  coinvolgerà la scuola il prossimo 27marzo.

All’incontro hanno partecipato 22 ragazze delle classi II della scuola secondaria di Primo Grado “Sassi”.

“La giornata di orientamento delle ragazze, ha dichiarato Barbara Pilatti presidente del Gruppo Donne Artigiane di Confartigianto Imprese Sondrio, vuole facilitare l’incontro tra giovani studentesse e imprese locali. Grazie alla testimonianza di donne ed uomini artigiani le ragazze potranno verificare propri interessi e  capacità in vista della scelta della scuola superiore”.

Le donne, ha sottolineato Eva Maria Redaelli, possono svolgere qualsiasi laovoro al pari dei colleghi uomini. La legge tutela loro dalle discriminazioni di cui potrebbero essere vittime. Grazie al Girls’ day si scalfiscono gli stereotipi di genere, si avvicinano le alunne al mondo del lavoro. Due obiettivi importanti che Consigliera e Movimento donne impresa perseguono  assieme da anni.

Le aziende del capoluogo coinvolte nella 4^ edizione del progetto Girls’day sono:

Vetreria Fanoni (www.vetreriafanoni.com), Carrozzeria Inferno (www.carrozzeriainferno.it), Falegnameria fratelli Contini (www.falegnameriacontini.it)

Tag: , , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI