Il Presidente della Comunità Montana di Tirano Franco Imperial ospite della Sezione di Tirano

Si è tenuto giovedì 2 febbraio nella sala riunioni della sezione di Tirano, un incontro fra i consiglieri della sezione e il presidente della Comunità Montana Valtellina di Tirano, Franco Imperial. All’incontro erano presenti anche il presidente della Sezione di Grosio, Giancarlo Rodolfi, il cui territorio è compreso nella Comunità Montana, il vicepresidente dell’Unione Gionni Gritti ed il vice segretario dell’Unione, Alberto Pasina.

Un incontro voluto dai vertici della sezione con l’obiettivo – come ha chiarito il presidente della Sezione Daniela Aluffo – di creare un momento di confronto e di riflessione interna sull’attuale situazione economica e soprattutto di condividere con il presidente della Comunità Montana le problematiche e le opportunità di sviluppo del comparto artigiano del mandamento tiranese e di rafforzare la già buona collaborazione con l’ente  territoriale cui spetta anche un importante ruolo di programmazione economica.

Diversi i temi affrontati nel corso della riunione, a cominciare dalle difficoltà sul piano del credito che molte imprese si trovano a dover affrontare in questi momenti di incertezza alla viabilità locale e per finire con i progetti che vedono impegnata la Comunità Montana sul piano dello sviluppo socio economico.

Daniela Aluffo, Franco Imperial, Gionni Gritti e Alberto Pasina

La presenza del presidente Imperial è stata l’occasione per un bilancio della collaborazione in essere fra l’ente comprensoriale e la cooperativa Artigianfidi.

Nell’occasione Aluffo e Gritti hanno sottolineato la necessità di rinnovare la convenzione in essere tra l’ente comprensoriale e Artigianfidi (il precedente accordo era con Arcofidi poi confluito nel nuovo organismo). L’accordo che è finalizzato ad abbattere il costo del denaro a favore delle imprese della zona, rappresenta un’importante leva per agevolare gli equilibri finanziari delle aziende in caso di investimenti aziendali. In particolare i rappresentanti dell’Unione hanno proposto di rimodulare ed estendere le agevolazioni in modo tale da contemplare oltre agli investimenti anche il riequilibrio finanziario delle aziende e quindi la loro liquidità.

Nel corso della serata si è anche discusso di formazione professionale, apprendistato e di iniziative di collaborazione con il mondo della scuola ed anche in questo caso non si è fatta attendere la disponibilità di Imperial che da pochi giorni ha assunto anche il nuovo incarico di assessore provinciale con delega proprio alla formazione e al lavoro.

Al termine il presidente della Sezione Daniela Aluffo ha espresso la propria soddisfazione sottolineando l’impegno e la disponibilità alla collaborazione confermata del presidente Imperial.

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI