Il progetto Racem: esempio di rete virtuosa e di fruttuosa collaborazione fra imprese e università


6 novembre 2012

Il Progetto di Confartigianato Sondrio presentato a Lariofiere e al Politecnico di Milano

Nelle scorse settimane, l’esperienza del progetto RACEM è stata presentata in due importanti momenti seminariali.

Domenica 4 novembre a LarioFiere ad Erba nell’ambito del Convegno ” Reti d’impresa per l’energia e servizi  aggregati per le imprese” il Presidente di Confartigianato Imprese Sondrio, Gionni Gritti ha illustrato le attività del progetto RACEM, sottolineando come l’iniziativa si è posta l’obiettivo di accrescere la competitività della filiera edilizia,  accompagnando  le imprese artigiane (imprese edili, installatori impianti elettrici, installatori impianti termoidraulici, serramentisti, segherie) nella costituzione di una rete per il costruire sostenibile.

Il Convegno ha rappresentato un’importante occasione per approfondire l’importante tema delle alleanze fra imprese. “Dobbiamo andare oltre l’individualismo, dobbiamo cambiare sempre di più la nostra testa di imprenditori, praticare con più decisione la modalità del lavorare in rete! Assumere il vero significato della parola concorrere, ossia correre insieme”.

Queste le parole di forte impatto con cui Giorgio Merletti, Presidente Confartigianato Lombardia ha aperto il Convegno svoltosi all’interno dello spazio espositivo dedicato alla Mostra per l’Artigianato di qualità ed ha costituito  il “lancio” delle tematiche della Settimana per l’Energia con particolare riferimento alle aggregazioni d’impresa e ai servizi aggregati offerti alle imprese nei settori dell’energia, del risparmio energetico e dell’efficientamento energetico in edilizia.

Partendo da un’analisi del fenomeno delle reti d’impresa, a cura dell’Osservatorio MPI Confartigianato Lombardia, Marco Galimberti, Presidente Confartigianato Como, Delegato per l’Osservatorio, ha sottolineato come “le imprese artigiane hanno nel proprio dna la logica della collaborazione. Da sempre, infatti, fanno rete in modo informale. Ora vanno accompagnati i processi di aggregazione formale. Le nostre imprese potranno così comportarsi da “grandi” senza perdere le caratteristiche di flessibilità propria di una piccola impresa”.

Il servizio Conf@reti – Confartigianato crea reti d’impresa, presentato nel corso del convegno da Roberta Gagliardi, Responsabile Innovazione e Reti Confartigianato Lombardia, ha questo scopo: dare alle imprese che intendono avviare un progetto di rete una consulenza mirata per trovare la “formula di rete” migliore, la possibilità di incontrare potenziali partner in linea con le loro esigenze di business, un’assistenza concreta su tutti i diversi fronti interessati dallo sviluppo di una rete, gli strumenti e i servizi più adatti per raggiungere il loro obiettivo.

Si è dato spazio a testimonianze di esperienze di reti d’impresa realizzate nel sistema Confartigianato e sostenute dallo stesso: il consorzio CEnpi  presentato da Eugenio Massetti, Presidente dello stesso Consorzio,  la rete Racem – Rete Artigiana per la Casa Efficiente in Montagna, illustrata da Gionni Gritti, Presidente di Confartigianato Sondrio, l’esperienza degli impiantisti bergamaschi raccontata da Giacinto Giambellini, Vice Presidente CAIB – Consorzio Artigiani Impiantisti Bergamaschi ed infine la rete per il fotovoltaico promossa da Confartigianato Como e presentata da  Massimo Moscatelli,.

Successivamente il Convegno ha ospitato la testimonianza di Dan Samuelsson consulente per le pmi nel mercato svedese che ha illustrato le innovative prospettive in campo energetico nel paese nordico.

La conclusione è stata affidata a Daniele Riva, Presidente Confartigianato Lecco, che ha sottolineato come il tema delle costruzioni delle reti, rappresenti una sfida per le imprese e per tutto il sistema della rappresentanza del mondo artigiano.

La fruttuosa collaborazione fra Confartigianato Impresa Sondrio e Politecnico di Milano all’interno del progetto RACEM – Rete Artigiana per la Casa Efficiente in Montagna, è stata presentata come eccellenza all’interno del convegno nazionale ISTeA 2012, “La ricerca (industriale) nella produzione edilizia: risultati ed orizzonti”.

ISTeA è l’associazione universitaria dei docenti e ricercatori del settore “Produzione edilizia”, e il convegno annuale si è tenuto nella cornice di MADE Expo giovedì 18 ottobre presso il Politecnico di Milano.

Nel corso dell’incontro sono state illustrate nel dettaglio le attività del progetto RACEM promosso da Confartigianato Imprese Sondrio. ISTEA  ha infatti individuato l’esperienza valtellinese come buona pratica da far conoscere l’alleanza virtuosa fra Università e Associazione di categoria.

L’intervento di presentazione del percorso di collaborazione è stato svolto dall’ing. Graziano Salvalai, del Politecnico di Milano e dal dott. Angelo Bongio, responsabile per Confartigianato Imprese Sondrio del Progetto RACEM.

In particolare, i due relatori hanno evidenziato come il progetto RACEM ha inteso favorire la crescita di competitività delle imprese del sistema Casa, favorendo la loro crescita professionale. Infatti, e imprese attraverso questa collaborazione hanno avuto un’occasione di continua innovazione, grazie all’adozione di tecniche migliorative, la costante attenzione alla crescita della qualificazione professionale, la conoscenza e lo scambio di best practise, la relazione strutturata e costante con le eccellenze come il Politecnico Milano – Polo Territoriale di Lecco

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149