Il Segretario di Confartigianato Fumagalli al Governo “Servono misure straordinarie per Pmi: subito compensazione tra crediti verso Pa e debiti fiscali

“A una situazione di crisi straordinaria occorre rispondere con misure straordinarie da attuare immediatamente. Chiediamo al Governo di intervenire con urgenza, consentendo agli imprenditori la compensazione tra i crediti che vantano nei confronti della Pubblica amministrazione con le imposte da pagare al Fisco”.

Cesare Fumagalli

Cesare Fumagalli, Segretario generale di Confartigianato, ribadisce la proposta lanciata nel corso della trasmissione di Rai 1 ‘UnoMattina’ di lunedì scorso, per affrontare l’emergenza della crisi che sta soffocando soprattutto i piccoli imprenditori.

“La compensazione – spiega Fumagalli – potrebbe anche essere temporanea per il periodo più acuto della crisi economica, ma è necessaria per facilitare la sopravvivenza delle imprese nell’attuale drammatica congiuntura”.

“Le piccole imprese –sottolineato Fumagalli – sono l’anello debole di una catena lunga fatta di clienti che non pagano, come la Pubblica Amministrazione, credito sempre più difficile da ottenere, pressione fiscale e burocratica sempre più elevata. Non possiamo continuare ad assistere ai gesti estremi compiuti dagli imprenditori. Bisogna intervenire prima di arrivare alla disperazione. Il Governo agisca con provvedimenti d’urgenza e immediatamente applicabili”.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI