Le Linee Guida per la vigilanza sulla produzione e commercializzazione dei cosmetici


2 febbraio 2011

Vi segnaliamo che  sono state pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia le “Linee Guida” per la vigilanza sulla produzione e commercializzazione dei cosmetici in Lombardia.

Le Linee Guida evidenziano i principali obblighi a carico delle imprese di cosmesi, disciplinati dalla legge n. 713/1986 e dalle successive integrazioni, che sono:

  • dichiarazioni di inizio attività, di variazioni o di fine attività (da comunicare entro 60 giorni): devono essere trasmesse al Ministero della Salute e alla ASL di competenza territoriale;
  • certificato per l’esportazione dei prodotti al di fuori dell’Unione europea: la richiesta deve essere inviata unitamente ad una marca da bollo al Ministero della Salute;
  • documentazione relativa alle sostanze contenute nei prodotti: deve essere conservata per un periodo di tre anni unitamente alle indicazioni ed istruzioni delle relative confezioni;
  • nel caso di prodotto cosmetico importato da paesi non appartenenti all’Unione Europea: è necessario tenere a disposizione del Ministero della Salute le informazioni relative alla formula qualitativa e quantitativa dei singoli prodotti; specifiche fisico-chimiche e microbiologiche delle materie prime e del prodotto finito; metodo di fabbricazione; dati relativi alle prove degli effetti attribuiti al prodotto cosmetico.

Le “Linee Guida” precisano inoltre che in base al Regolamento REACH, nessuna sostanza chimica può essere fabbricata e/o importata nell’UE in quantitativi uguali o superiori a 1 tonnellata/anno se non è stata registrata presso l’Agenzia Europea della Chimica.

Scarica il testo completo delle “Linee Guida” (PDF 626KB).

Per maggiori informazioni Vi invitiamo a contattare l’Ufficio Categorie, Dott.ssa Carla Paganella o Dott.ssa Michela Pirlo (tel. 0342/514343).

Comments

Leave a Reply






  • Tesseramento 2018

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unidata s.r.l con unico socio, Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316 - Codice fiscale 00481790145 - N.REA SO-36426 - PEC: unidata.sondrio@legalmail.it - Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.