‘Made in’ per merci extra UE, approvato regolamento su etichettatura obbligatoria

Guerrini (Confartigianato): “Tappa importante per battaglia di Confartigianato”

“Un risultato molto importante per le nostre imprese, che premia l’impegno di Confartigianato per includere anche i prodotti semilavorati e intermedi nella definizione di “beni di consumo finale” e ”beni destinati al consumatore finale”.

Così il Presidente di Confartigianato Giorgio Guerrini commenta l’approvazione da parte del Parlamento Europeo del regolamento sull’etichettatura obbligatoria per le merci extra Ue.

“Oggi – sottolinea Guerrini – è stata segnata una tappa importante per la battaglia di Confartigianato.

Finalmente, anche a livello europeo sta crescendo la consapevolezza che la qualità dei prodotti manifatturieri non si difende a parole, ma con atti concreti ed efficaci.

Si tratta di un significativo risultato del nostro impegno per difendere e valorizzare con norme certe il nostro patrimonio produttivo e garantire ai consumatori la certezza di conoscere la provenienza della merce che acquistano”.

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI