Manovra economica,Rete Imprese Italia: ‘situazione economica grave. Subito un programma per rilanciare crescita’


2 settembre 2011

“La situazione economica è grave e va affrontata con la massima determinazione. Serve subito un programma concreto per rilanciare la crescita, e che deve essere sostenuto dalle forze politiche e sociali con responsabilità e condivisione”.

Questo quanto espresso dai rappresentanti di Rete Imprese Italia (Confartigianato, Casartigiani, Cna, Confcommercio, Confesercenti), nel corso dell’Audizione sulla manovra presso la V Commissione Bilancio del Senato.

“Non è possibile chiedere sacrifici alle famiglie e alle imprese italiane senza contemporaneamente procedere a tagli effettivi e davvero credibili ai costi della politica. Le soluzioni individuate rischiano di essere poco incisive e con effetti troppo diluiti nel tempo”.

Secondo Rete Imprese Italia in questo decreto “l’aumento del prelievo è troppo elevato rispetto alle riduzioni di spesa”. Quanto alla manovra sull’Iva “potrebbe mettere in sofferenza i consumi, aprire la strada a fenomeni inflattivi e deprimere ancora di più la crescita”.

Critica la posizione di Rete Imprese Italia sugli studi di settore perché “l’intervento legislativo non rispetta il modello di condivisione con le categorie economiche interessate che è alla base della costruzione e della revisione degli studi”.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2018

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video




Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unidata s.r.l con unico socio, Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316 - Codice fiscale 00481790145 - N.REA SO-36426 - PEC: unidata.sondrio@legalmail.it - Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.