Missione AGB, Ogni occasione è buona per differenziarsi


14 febbraio 2017

Oltre 40 Serramentisti hanno partecipato all’iniziativa proposta dalla categoria Legno. Missione organizzata in stretta collaborazione e con il contributo di  Ferramenta Venerota e Ferramenta Valfer

IMG_20170210_111827_resized_20170214_123312184“Ogni occasione è buona per differenziarsi e raggiungere marginalità superiori”. Potrebbe essere questo l’insegnamento che ciascun partecipante si porta a casa dalla Missione Imprenditoriale di due giorni alla AGB, azienda italiana leader nella produzione di ferramenta per serramenti e non solo.

Un insegnamento che Giacomo Alban, nipote del fondatore della AGB, incarna alla perfezione.  A capo di un’azienda che vanta oltre 350 dipendenti  ed esportazioni in tutto il mondo, Giacomo ha voluto accompagnare personalmente falegnamerie e serramentisti alla scoperta dei reparti produttivi della AGB.

“I partecipanti hanno apprezzato particolarmente, ha sottolineato il  presidente della Categoria Legno Milena Pedrana, la scelta strategica fatta da AGB che è in grado di svolgere al proprio interno oltre il 95% delle fasi produttive. Dalla progettazione alla realizzazione, dalle certificazioni alla spedizione in ogni angolo del mondo,  quasi tutto viene svolto negli stabilimenti di Romano d’Ezzellino e nei paesi vicini. AGB è fatta di persone che con il loro lavoro e la loro passione, continuano a rendere l’azienda l’esempio di eccellenza del Made in Italy”.francesco intervento

La missione è iniziata coi saluti di Giacomo Alban e la presentazione della due giorni da parte di Ferramenta Venerota e Ferramenta Valfer.

A seguire la visita ai reparti  produttivi  dedicati  alla produzione semilavorati, assemblaggio serrature, cilindri di sicurezza e il magazzino automatico.

Due i momenti forti della seconda giornata. In primis il momento formativo curato da Diego Dal Zotto e Matteo Grotto dedicato a sicurezza e design del serramento come leva di vendita.

“Grazie a questo momento teorico, sottolinea il vice presidente Francesco Gianoncelli, abbiamo potuto imparare come differenziarci dai concorrenti fornendo risposte concrete ai bisogni dei clienti. Le scelte che compiamo in termini di Sicurezza, isolamento termico e design del serramento ci permetteranno di avere una maggiore marginalità e differenziarci dai semplici rivenditori”.

A conclusione della giornata i partecipanti hanno potuto toccare con mano la differenza che passa tra un serramento in legno “normale” ed un serramento in legno con ferramenta antieffrazione AGB. Due improvvisati ladri di appartamento scelti a caso tr i 45 partecipanti sono riusciti ad aprire il primo in soli 2 minuti e 34 secondi.

Niente da fare,invece , con il secondo serramento. Nonostante l’uso di martelli, cugni, cacciaviti, pappagalli e le decine di “mazzate” inferte il  serramento con ferramenta AGB  in classe RC2 non si è aperto.

“Sono sicuro, conclude Pedrana, che tutti i nostri clienti sono disposti a spendere qualcosa in più per un serramento che impedisce ai maleintenzionati di entrare in casa. Sta a noi comunicare  loro che questa possibilità esiste e siamo in grado di garantirgliela”.

Per informazioni contattare ufficio Categoria e Mercato, referente dottor Pietro Della Ferrera (pietro.dellaferrera@artigiani.sondrio.it)

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149