Mostra del Bitto:tutto pronto per l’esposizione “le Fascere” dei Maestri dell’Artigianato Artistico


11 ottobre 2012

Ormai tutto è pronto a Morbegno anche per gli eventi collaterali alla 105^ Mostra del Bitto che quest’anno animeranno le vie e le piazze della città dove la principale fiera agroalimentare di Lombardia ha avuto i suoi natali più di un anno fa’.

“La nuova location – hanno dichiarato gli organizzatori dell’evento – è una scelta motivata dal desiderio di coinvolgere ed animare tutta la città per un evento che quest’anno è particolarmente ricco di novità”.

Ed è proprio nel cuore della mostra che avrà luogo l’esposizione a tema “la Fascera, forme e colori” voluta e realizzata dal Gruppo dell’Artigianato Artistico di Confartigianato Imprese Sondrio. Una scelta quella della fascera che si coniuga con il cuore della Mostra.

Val la pena infatti ricordare alcune fasi di produzione del formaggio. I latte una volta scaldato nelle caldaie in rame viene poi trattato con il caglio.

La cagliata viene poi “rotta” con un apposito strumento chiamato “lira”. Dopo continui rimestamenti, sia nella fase di cottura che in quella successiva, lontano dal fuoco, si arriva al momento in cui la cagliata viene estratta dalla caldaia mediante un telo per essere depositata nelle “fascere”, particolari strutture circolari che danno la forma al formaggio.

“Con le opere esposte, ha ricordato Mario Sulis presidente della categoria Atigianato Artistico, i maestri artigiani hanno reinterpretato uno strumento utilizzato per dare forma e consistenza al Bitto e a tutti i formaggi. Semplice e concreta, robusta e tutta d’un pezzo la fascera è interprete fedele dell’animo delle persone che da sempre la usano”.

Lo spazio espositivo è alestito presso la sala Boffi dell’ex Convento di Sant’Antonio, proprio di fronte alla piazza dove da sempre vengono collocate le principali attrattive, compresa la ricostruzione del Caléc d’alpe.

“Una location, ha sottolineato Antonio Trivella presidente della sezione di Morbegno, che valorizza l’impegno e la creatività dei colleghi artigiani che hanno realizzato come sempre opere uniche e origianali.”

Secondo Gionni Gritti, Presidente di Confartigianato, la “Mostra dedicata alla fascere e ad altre opere artistiche è un evento con il quale l’associazione grazie alla sezione e al gruppo dell’artigianato artistico ha voluto ribadire il proprio sostegno attivo e propositivo ad un evento che riscuote grande successo. Solo collaborando con le forze creative del territorio – ha concluso  Gionni Gritti -si può dare ad una mostra storica la capacità di innovarsi di anno in anno acquisendo sempre maggiori consensi”.

La mostra “la fasciera, forme e colori” è aperta ad orario continuato da venerdì 12 a domenica 14 in concomitanza con la 105^ Mostra del Bitto.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2018

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video




Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unidata s.r.l con unico socio, Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316 - Codice fiscale 00481790145 - N.REA SO-36426 - PEC: unidata.sondrio@legalmail.it - Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.