Nasce ‘Fiducia Valtellina’,una nuova opportunità per le piccole imprese

Confermato il ruolo dei confidi, in prima linea Artigianfidi Lombardia

E’ stato presentato “Fiducia Valtellina” la nuova opportunità di accesso al credito per le imprese della provincia di Sondrio. L’Amministrazione Provinciale ha assicurato 1 milione di euro mentre altri 500 mila sono stati messi a disposizione dalla Camera di Commercio.

L’accordo – alla cui stesura hanno partecipato le associazioni di categoria del territorio fra cui l’Unione Artigiani – è stato siglato dai due enti pubblici finanziatori, dai 4 confidi provinciali (fra cui Artigianfidi Lombardia) e dalle due banche locali, Banca Popolare di Sondrio e Credito Valtellinese.

“Fiducia Valtellina” è il nome dato al nuovo strumento destinato all’integrazione dei fondi rischi dei confidi presenti in provincia. Due le linee di credito previste per i finanziamenti.

Queste le principali caratteristiche:

–        finanziamenti per investimenti:

  • importo minimo:   € 10.000,00
  • importo massimo: € 500.000,00
  • durata fino a 120 mesi, compreso pre-ammortamento massimo 24 mesi.
  • tasso applicato: euribor 3 mesi + spread 350 punti base

–        finanziamenti per liquidità aziendale:

  • importo minimo: € 10.000,00
  • importo massimo: €150.000,00
  • durata fino a 60 mesi, compreso pre-ammortamento massimo 12 mesi.
  • tasso applicato: euribor 3 mesi + spread 375 punti base

Gli Istituti di Credito si sono impegnate a mantenere in favore delle aziende beneficiarie le linee di credito già accordate in precedenza.

I Confidi dal canto loro hanno confermato ancora una volta il fondamentale ruolo nel campo del credito alle imprese impegnandosi a garantire il finanziamento in una misura compresa fra il 50% e l’80%.

Le domande di finanziamento potranno essere presentate a partire dal 3 settembre 2012.

“Si tratta di un’iniziativa che abbiamo sollecitato e che oggi accogliamo con soddisfazione. Come associazione – sottolinea il Presidente di Confartigianato Imprese Sondrio Gionni Gritti – abbiamo cercato di contribuire in modo costruttivo a rendere gli strumenti ancor più vicini alle reali esigenze delle imprese. L’accesso al credito è cruciale in questa difficilissima congiuntura. La crisi sta mettendo in luce le criticità legate alla dimensione finanziaria nella gestione delle imprese. In questa situazione carica di incognite è un segnale importante di attenzione e di “fiducia” e la linea dedicata alla liquidità risponde ad una pressante necessità. Si conferma il ruolo storico e determinante dei confidi come risorse al servizio dell’impresa e del territorio. Non basterà questo a rasserenare il clima perché le preoccupazioni sul prossimo futuro permangono. Continueremo a svolgere il nostro dovere contribuendo alla costruzione di misure condivise a livello territoriale convinti che una parte delle possibili vie d’uscita non devono arrivare da fuori ma vanno individuate dentro il territorio”.

Maggiori informazioni presso gli uffici di Sondrio di Artigianfidi Lombardia, L.go dell’Artigianato 1 – tel 0342 514400 Mail: andrea.lavarda@artigianfidi.net

Tag: , , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI