No al bonus Piano Casa per l’Agenzia delle Entrate

Nessuna detrazione fiscale del 36% sulle ristrutturazioni edilizie e del 55% sulle riqualificazioni energetiche degli edifici per interventi di ampliamento eseguiti in attuazione del Piano Casa.

Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 4/E del 4 gennaio 2011, che si è espressa in merito alla possibilità di applicare le agevolazioni del 36% e del 55%, riconosciute solo nel rispetto sia della sagoma che della volumetria preesistenti. In particolare, in caso di demolizione e ricostruzione con ampliamento, la detrazione non spetta, poiché si considera, nel suo complesso, una “nuova costruzione”. Se, invece, la ristrutturazione avviene senza demolizione della costruzione esistente e con ampliamento dello stesso, i bonus del 36% e del 55% competono solo per le spese riferibili alla parte esistente in quanto l’ampliamento si configura, comunque, come una ”nuova costruzione”.

Si ricorda che, a seguito dell’intesa del 31 marzo 2009 raggiunta in Conferenza Stato-Regioni ed Enti locali, i Comuni possono autorizzare l’ampliamento degli edifici (destinati ad un uso residenziale) fino al 20% del loro volume o della superficie coperta; tale percentuale può arrivare sino al 35% qualora l’intervento preveda l’installazione di impianti ad energie rinnovabili, in caso di demolizione e ricostruzione di edifici abitativi preesistenti.

In sostanza la risoluzione dell’Agenzia delle Entrate fornisce un’interpretazione fortemente restrittiva della norma che non favorisce lo sviluppo e l’incremento dell’attività edilizia, contrariamente a quanto previsto tra gli obiettivi del Piano Casa.

Scarica la Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 4/E del 4 gennaio 2011 dell’Agenzia delle Entrate in fomato pdf (45,55 KB)

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI