Progetto Conf@reti: una chance per agguantare il futuro

Si è svolto il seminario dedicato alla presentazione del progetto Conf@reti -promosso dal sistema Confartigianato-, finalizzato a promuovere le reti d’impresa.

Il progetto Conf@reti, che fa riferimento al programma ERGON (Eccellenze Regionali a supporto della Governance e dell’Organizzazione dei Network di imprese), si rivolge alle imprese della Provincia e della Regione, con lo scopo di accompagnarle nell’implementazione di reti di imprese.

Il progetto è stato presentato nella serata di ieri presso la sala “Arturo Succetti”, alla presenza di un’attenta platea di imprese artigiane e professionisti, ai quali si è rivolto Fabio Bresesti, Presidente di Confartigianato Imprese Sondrio, ricordando come “Conf@reti è un’opportunità per le imprese che intendono avviare un progetto di rete. Grazie al sistema Confartigianato ciascuno potrà trovare la formula di rete più adatta, incontrare partner che perseguono uno sviluppo aziendale in linea con il proprio e, non ultimo, trovare assistenza qualificata”.

Il seminario di presentazione ha visto l’intervento della dott.ssa Roberta Gagliardi, Responsabile Progetti Competitività di Confartigianato Lombardia, che ha illustrato in dettaglio le caratteristiche salienti del progetto e del programma, ricordando, tra l’altro, che “fare rete non è un’azione da intraprendere per poter ottenere gli ingenti finanziamenti regionali previsti. Fare rete è la più grande opportunità per cogliere il futuro, giocando un proprio ruolo nel mercato globale”.

Fare rete è, quindi, un modo per guardare avanti con fiducia, per competere meglio in un mercato sempre più difficile, per innovare anticipando i concorrenti, per ottimizzare le risorse e condividerle in vista di un obiettivo comune.

Ribadire l’importanza dell’agire in rete è necessario soprattutto per quei territori, come la provincia di Sondrio, che presentano un’imprenditoria artigiana d’eccellenza, costituita prevalentemente da imprese di piccole dimensioni, orgogliose della propria autonomia totale.

In un contesto come quello sondriese il Contratto di Rete è la modalità più adatta per superare i vincoli dimensionali e mantenere, al contempo, completa autonomia.

L’intervento dell’Avv. Daniela Muscio (Associazione Italiana Politiche Industriali) ha messo l’accento proprio su questo punto, ricordando che “ Attraverso il Contratto di Rete si possono ottenere delle economie di scala impensabili, mantenendo l’autonomia completa delle singole aziende, cosa impossibile in altri modi”.

Per maggiori dettagli sul bando: programma Ergon.

La documentazione del seminario:

Presentazione dott.ssa Gagliardi (pdf 425 KB)

Presentazione Avv. Mascio (pdf 522 KB)

Per maggiori informazioni:

dott. Angelo Bongio, Ufficio Categorie Confartigianato Imprese Sondrio, ua.organizzazione@artigiani.sondrio.it tel. 0342.514343

Sito: www.conf@reti.it

Tag: , , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it
Informativa sulla Privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

CONTATTI