Progetto liquidità: contributo conto interessi della Camera di Commercio di Sondrio


6 aprile 2011

La Camera di Commercio di Sondrio ha messo a disposizione delle micro, piccole e medie imprese,  con attività in provincia di Sondrio, un fondo per l’erogazione di contributi in conto interessi su finanziamenti erogati dagli istituti di credito locali e assistiti dalla garanzia di Artigianfidi Lombardia, Creditagri Italia, Confidi Lombardia e Sofidi.

Trattasi di finanziamenti a sostegno della liquidità aziendale assistiti dalla garanzia dei consorzi fidi della durata di 24 – 36 – 48 mesi, di cui i primi 6 di preammortamento, con rimborso in quote mensili.

L’importo finanziabile è pari alla somma dei versamenti effettuati dall’impresa con modello F24 nei 12 mesi precedenti a quello della richiesta, con il limite massimo pari a 50.000 euro.

Il tasso previsto è pari all’Euribor a tre mesi, oggi pari a 1,26%, aumentato di uno spread così previsto :

  • 1,95 % su finanziamenti assistiti dalla garanzia per il 70% del credito erogato;
  • 2,15% punti base su finanziamenti assistiti dalla garanzia per il 50% del credito erogato.

L’impresa ha quindi la possibilità di finanziarsi ad un tasso del 3,21% o del 3,41%.

Il contributo della Camera di Commercio, che consiste in un abbattimento dei tassi di interesse applicati alle operazioni di credito di cui sopra nella misura di 2 punti percentuali su base annua, sarà calcolato sviluppando un piano di ammortamento al tasso del 2% e con importo e durata (massimo 2 anni) pari al finanziamento originario.

In concreto, l’importo complessivo di contributo che potrà essere concesso, su un finanziamento di € 50.000, a ciascuna impresa equivale a complessivi:

  • € 1.291,67 per i finanziamenti di durata pari a 24 mesi;
  • € 1.575,00 per i finanziamenti di durata pari a 36 mesi;
  • € 1.696,43 per i finanziamenti di durata pari a 48 mesi.

Le domande di finanziamento sono presentate ai consorzi fidi che le esamineranno secondo l’ordine cronologico di presentazione; la domanda di ammissione al contributo camerale in conto interessi sui finanziamenti ammessi alla garanzia del confidi è presentata alla Camera di Commercio, a cura dei consorzi medesimi, esclusivamente in via telematica.

La decisione in merito all’ammissione al contributo camerale è comunicata all’impresa entro 30 giorni dalla presentazione, con lettera a firma congiunta, dalla Camera di Commercio e dal consorzio fidi.

La presentazione delle domande di contributo deve essere effettuata esclusivamente nei termini previsti dalle “finestre temporali” mensili che saranno comunicate dalla Camera di Commercio; le prime tre finestre temporali di presentazione delle domande sono fissate come segue, fatta salva la chiusura dei termini per esaurimento dei fondi a disposizione:

  • dal 1’ aprile 2011 (ore 00.00) al 31 maggio 2011 (ore 24.00)
  • dal 1’ luglio 2011 (ore 00.00) al 30 settembre 2011 (ore 24.00)
  • dal 1’ novembre 2011 fino ad esaurimento delle risorse disponibili

Il contributo camerale sarà liquidato dalla Camera di Commercio in unica soluzione alle imprese in regola con le rate di rimborso, una volta rimborsato l’intero prestito, entro 30 giorni dalla presentazione di idonea documentazione attestante il pagamento degli interessi.

Scarica il bando progetto liquidità 2011 in pdf e la domanda .

Per ulteriori informazioni visita il sito della Camera di Commercio di Sondrio http://www.so.camcom.gov.it o rivolgiti presso la nostra struttura del credito Artigianfidi Lombardia Soc. Cooperativa – Sede di Sondrio – tel. 0342 514400.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149