Promosso un nuovo bando per la categoria edile


4 ottobre 2010

L’Azienda Lombarda per l’edilizia residenziale della Provincia di Sondrio ha indetto un nuovo bando, usufruibile dalla categoria edile. Di seguito una sintesi.

BANDO DI GARA MEDIANTE  PROCEDURA APERTA

C.U.P.: D45H10000000005     C.I.G.: 0543718249

1. STAZIONE  APPALTANTE: AZIENDA LOMBARDA PER L’EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI SONDRIO – PIAZZA RADOVLJICA, 1 23100 SONDRIO – TELEFONO (0342) 512999 – FAX (0342) 512430

2. PROCEDURA DI GARA: procedura aperta.

Non sono ammesse offerte in aumento d’importo superiore a quello indicato al punto 3.3.

3. LUOGO, DESCRIZIONE, NATURA E IMPORTO COMPLESSIVO DEI LAVORI,   MODALITA’ DI PAGAMENTO DELLE PRESTAZIONI:

3.1.    luogo di esecuzione: edifici di proprietà ed in amministrazione dell’ALER  in Sondrio e Provincia di Sondrio.

3.2.    descrizione: lavori  di manutenzione ordinaria – opere da muratore.

3.3.    importo complessivo presunto dell’appalto €  200.000,00 + IVA

3.4.    modalità di pagamento delle prestazioni: in economia ed a misura.

3.5.    natura: categoria prevalente – edifici civili – ai soli fini del rilascio del certificato di esecuzione i lavori si intendono appartenenti alla categoria OG1.

4. TERMINE DI ESECUZIONE: dal 01.01.2011 al 31.12.2011.

5. DOCUMENTAZIONE:il disciplinare di gara contenente le norme integrative del presente bando relative alle modalità di partecipazione alla gara, alle modalità di compilazione e presentazione dell’offerta, ai documenti da presentare a corredo della stessa ed alle procedure di aggiudicazione dell’appalto, il Capitolato Speciale d’Appalto, e il modulo d’offerta sono visibili presso gli uffici dell’Ente nei giorni dal 01/10/2010 al 28/10/10 dal lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 previo appuntamento telefonico da fissare contattando il n. 0342/512999 (geom. Roberto Dioli).

6. TERMINE, INDIRIZZO DI RICEZIONE, MODALITA’ DI PRESENTAZIONE E DATA DI APERTURA DELLE OFFERTE:

6.1.    termine: 28/10/2010 alle ore 12.00;

6.2.    indirizzo: Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale della Provincia di Sondrio piazza Radovljica, 1 – 23100 SONDRIO;

6.3.    modalità: secondo quanto previsto nel disciplinare di gara;

6.4.    apertura offerte in seduta pubblica: il giorno 29/10/2010 alle ore 9,15 presso l’ALER di Sondrio Piazza Radovljica, 1.

7. SOGGETTI AMMESSI ALL’APERTURA DELLE OFFERTE: i legali rappresentanti dei concorrenti di cui al successivo punto 10 ovvero soggetti, uno per ogni concorrente, muniti di specifica delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti.

8. TASSA SULLE GARE: ai sensi dell’art. 1 comma 67 della L. 266/05.

9. CAUZIONE: la cauzione provvisoria, ai sensi dell’art. 75 del Dlgs 163/2006, è stabilita nella misura del 2% (due per cento) sull’importo complessivo dell’appalto.

10. SOGGETTI AMMESSI ALLA GARA: sono ammessi a  partecipare alla presente procedura di affidamento di contratti pubblici  i soggetti di cui all’art. 34 del Dlgs 163/2006.

11. CONDIZIONI MINIME DI CARATTERE ECONOMICO E TECNICO NECESSARIE PER LA PARTECIPAZIONE: I concorrenti devono possedere attestazione, di qualificazione rilasciata da una SOA regolarmente autorizzata per categoria corrispondente e classifica richieste dal bando di gara in corso di validità.

12. TERMINE DI VALIDITA’ DELL’OFFERTA: 180 giorni dalla data di presentazione;

13. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: del prezzo più basso per contratti da stipulare in economia ed a misura ai sensi dell’art. 82 del Dlgs 163/2006 con esclusione automatica delle offerte anomale secondo il disposto dell’art. 122, comma 9 del Dlgs. 163/2006.

14. FINANZIAMENTO: fondi di manutenzione ordinaria.

15. VARIANTI: non sono ammesse offerte in variante;

16. ALTRE INFORMAZIONI:

a)      non sono ammessi a partecipare alla gara soggetti privi dei requisiti generali di cui all’articolo 38 del Dlgs. 163/2006  e di cui alla legge n.68/99;

b)      i partecipanti devono necessariamente avere in uso sul territorio della provincia di Sondrio alla data di stipula del contratto una struttura logistica operativa necessaria per eseguire le opere in appalto.

c)      verrà applicata la disposizione di cui all’art. 122, comma 9 del Dlgs 163/2006;

d)      si procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida sempre che sia ritenuta congrua e conveniente;

e)      in caso di offerte uguali si procederà per sorteggio;

f)        le autocertificazioni, le certificazioni, i documenti e l’offerta devono essere in lingua italiana o corredati di traduzione giurata;

g)      sono a carico dell’Appaltatore tutte le spese contrattuali;

h)      gli importi dichiarati da imprese stabilite in altro stato membro dell’Unione Europea, qualora espressi in altra valuta, dovranno essere convertiti in euro;

i)        i corrispettivi saranno pagati con le modalità previste dal capitolato speciale d’appalto;

j)        gli eventuali subappalti saranno disciplinati ai sensi delle vigenti leggi;

k)      di essere informato di quanto previsto dal presente bando  di gara  ai sensi dell’art. 13 del Dlgs 196/03 in tema di trattamento dei dati personali, e di dare il consenso al trattamento degli stessi, ai sensi dell’art. 23 dello stesso Dlgs. 196/03.

Maggiori informazioni possono essere richieste presso l’Ufficio Categorie (0342/514343) o presso tutte le Sezioni.

Comments

Leave a Reply






  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149