Pubblicata la graduatoria delle proposte progettuali per la promozione del comparto artigiano – anno 2010: successo di Confartigianato Imprese Sondrio

Successo per il progetto “Racem – Rete Artigiana per la Casa Efficiente in Montagna” presentato da Confartigianato Imprese Sondrio sul bando “Progetti  di filiera o territoriali, per la promozione del comparto artigiano – Anno 2010”, promosso nell’ambito dell’”Accordo di Programma Asse 3 – Convenzione Artigianato ” da Regione Lombardia e Camere di Commercio Lombarde.

All’interno del programma di promozione dell’artigianato condiviso tra Regione Lombardia e Camere di Commercio lombarde (Convenzione Artigianato) infatti è stato promosso un bando a sostegno delle imprese artigiane affinché, attraverso progetti volti a favorire il riposizionamento competitivo dell’azienda, possano superare l’attuale momento di crisi, rafforzare la propria capacità competitiva per riavviare un percorso di crescita e di miglioramento. Con questo bando in particolare si intendeva incentivare la progettualità proveniente dai vari territori lombardi, come momento centrale dell’attenzione rivolta alle criticità locali, alle specificità delle filiere, delle reti e dei sistemi produttivi, nella consapevolezza che la grande varietà e diversità che nel locale si esprime rappresenta un elemento di forza e di ricchezza dell’artigianato lombardo.

Il progetto Racem – presentato da Confartigianato Imprese Sondrio, in partnership con Provincia di Sondrio, Camera di Commercio di Sondrio, Politec e Politecnico di Milano si è classificato al primo posto della graduatoria approvata da Regione Lombardia lo scorso 27 dicembre. Dei 29 progetti presentati 21 sono stati ammessi a finanziamento per un contributo totale pari a 1.873.050,00 euro.

L’iniziativa promossa da Confartigianato Sondrio, si concretizzerà per tutto il 2011 in un insieme di azioni coordinate, ponendosi l’obiettivo di accompagnare le imprese artigiane nella costituzione di una “rete  per il costruire sostenibile”, che  comprenda tutti gli attori della filiera casa (imprese edili, installatori impianti elettrici, installatori impianti termoidraulici, serramentisti, segherie). Contemporaneamente il progetto vuole promuovere modalità innovative di progettazione/costruzione/ristrutturazione di edifici, al fine di realizzare azioni per la valorizzazione della comparto casa. Confartigianato Sondrio intende quindi, attraverso il progetto, rafforzare la capacità di governance della filiera per migliorare la competitività del sistema delle imprese del settore casa.

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI