R.ete. Imprese Italia:lettera a Tremonti su riduzione acconto IRPEF

R.E.TE Imprese Italia chiede la riduzione del 20% dell’acconto IRPEF anche per il 2010

In vista della prossima scadenza di fine mese della seconda rata di acconto IRPEF, R.E.TE Imprese Italia è intervenuta, nei giorni scorsi, nei confronti del Ministro dell’ Economia e delle finanze, On. Giulio Tremonti, per richiedere la riduzione del 20% dell’acconto IRPEF dovuto per il periodo d’imposta 2010 come avvenuto lo scorso anno. Tale adempimento, infatti, preoccupa non poco le imprese che, per effetto della grave crisi economica, si trovano nella condizione di non disporre di sufficiente liquidità per onorare i propri impegni.

In risposta alla viva preoccupazione delle imprese, R.E.TE Imprese Italia invita il Ministro Tremonti a considerare la straordinarietà della situazione economica e ad adottare provvedimenti nel senso sopra auspicato.

Tag: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI