Racem a Morbegno, studenti protagonisti

Presentati i risultati del progetto dei ragazzi dell’Istituto Saraceno in collaborazione con il Progetto RACEM

Lo scorso venerdì sono stati presentati i lavori realizzati dalla classe 5^B Geometri dell’Istituto Tecnico per Geometri Saraceno di Morbegno nell’ambito del progetto “L’Edificio: una riflessione architettonica e urbanistica, una costruzione d’efficienza e risparmio energetico”, coordinati dal Prof. Ignazio Davì. L’iniziativa dell’Istituto morbegnese è stata appoggiata da Confartigianato Imprese Sondrio all’interno del Progetto RACEM e patrocinata dal Comune di Morbegno e dall’Ordine degli Architetti di Sondrio.

Gli studenti hanno progettato un edificio inserito nel contesto urbano della città, nella zona del Piano Bona Lombarda, producendo nove elaborati grazie anche alla visita all’ufficio tecnico del Comune della Bassa Valle, dove hanno potuto confrontarsi con la normativa urbanistica, presentata dall’Assessore Cristina Pinciroli. “Confartigianato – ha sottolineato Gionni Gritti – crede da sempre nell’attiva collaborazione fra il mondo della scuola e quello dell’aziende. Con questo progetto, abbiamo rivoluto rimarcare questa nostra convinzione, su un tema, quello del costruire sostenibile, che riteniamo strategico per tutte le imprese artigiane del settore casa. Questo progetto è particolarmente positivo perché per la prima volta vede la nostra collaborazione con gli istituti tecnici”.

All’incontro hanno presenziato i partner di progetto, il Comune di Morbegno con l’assessore Cristina Pinciroli, l’Istituto Saraceno con il dirigente scolastico Giuseppe Iandolo, l’Ordine degli Architetti, con l’Arch. Claudio Bottacchi, Confartigianato Imprese Sondrio, con il Presidente Gritti, il vice presidente Renato Vergottini e il responsabile del progetto Racem, il dott. Angelo Bongio. L’iniziativa ha preso avvio lo scorso ottobre con il seminario “Conoscere e promuovere l’efficienza energetica. L’esperienza del progetto Racem”, rivolto agli studenti delle classi quinte dell’Istituto Geometri e le terze dell’Istituto Romegialli. Successivamente, nello scorso gennaio, la missione imprenditoriale di Confartigianato a Klimahouse, è stata occasione di incontro tra artigiani, progettisti e gli studenti della classe 5°B, che sono invitati a partecipare.

Nello scorso aprile, l’ing. Graziano Salvalai del Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco, partner del progetto RACEM ha dedicato la lezione “Efficienza energetica nella progettazione e nel risanamento”agli studenti delle classi quinte e terze. Per finire il 26 Aprile quattro imprese pilota del progetto RACEM hanno incontrano la classe 5°B, durante le ore del Corso di Disegno e Progettazione, per presentare alcune soluzioni energeticamente efficienti che gli studenti utilizzeranno nell’ambito del progetto di intervento.

“Non è usuale – ha concluso Gionni Gritti, mostrando il poster coi lavori dei ragazzi – trovare scuola, Enti Locali, associazioni di imprese e ordine degli architetti insieme nello stesso progetto. Essere riusciti a unire i diversi pezzi della filiera casa ci rende molto soddisfatti, così come devono essere orgogliosi gli studenti dei risultati prodotti”

Tag: , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI