Rete Imprese Italia interviene nei confronti del Direttore dell’Agenzia delle Entrate

Rete Imprese Italia (Confartigianato, Casartigiani, CNA, Confcommercio e Confesercenti) è intervenuta, la scorsa settimana, nei confronti dell’Agenzia delle Entrate per rappresentare le difficoltà degli operatori nell’adempiere correttamente agli obblighi tributari in scadenza nei prossimi mesi.

In particolare, a meno di un mese dalla scadenza del termine di versamento delle imposte dovute in autotassazione, sono ancora irrisolte molte problematiche sulla corretta applicazione delle numerose disposizioni che, nel corso dell’anno precedente, sono state introdotte (ad esempio: quelle relative alle società di comodo ed alle società che hanno concesso beni aziendali in godimento a soci o familiari, con l’obbligo, peraltro, del ricalcolo degli acconti per il periodo d’imposta 2012; le nuove disposizioni in materia di cedolare secca sugli affitti, ovvero, il nuovo regime di vantaggio).

Parimenti, il mancato rilascio di Gerico impedisce una corretta valutazione delle posizioni di imprese e professionisti soggetti agli studi di settore.

Le circostanze sopra evidenziate, a parere di Rete, devono portare ad uno slittamento dei termini per effettuare i versamenti delle imposte scaturenti da Unico. Anche per l’IMU andrebbe valutata tale possibilità.

Inoltre, è stata rappresentata la difficoltà di dare una compiuta assistenza nell’ipotesi in cui, nel momento di maggior impegno per le strutture associative, avvenga il rilascio del programma Redditest. A tal riguardo andrebbe valutata una diversa tempistica di uscita del citato programma, anche in considerazione dell’impatto emotivo negativo che avrebbe nei confronti delle imprese in un momento di difficoltà e per la scarsa conoscenza del nuovo strumento.

Tag: , ,

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI