Riforma incentivi, R.ete. Imprese Italia: ‘serve rapido via libera’

La riforma degli incentivi alle imprese annunciata dal Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani è salutata positivamente da Rete Imprese Italia (Confartigianato, CNA, Casartigiani, Confcommercio, Confesercenti) che sottolinea la necessità di una rapida approvazione del provvedimento.

“Siamo in una fase molto delicata – si legge in una nota – nella quale le piccole imprese devono poter contare su strumenti nuovi e di semplice attuazione per poter agganciare la ripresa. La riforma degli incentivi può rappresentare uno degli interventi utili a questo scopo”.

Rete Imprese Italia condivide il percorso di razionalizzazione messo a punto dal Ministro Romani e auspica la semplificazione di norme e procedure per rendere gli incentivi realmente e facilmente fruibili dalle piccole imprese.

Troppo spesso in passato – secondo Rete Imprese Italia – gli incentivi  si sono rivelati ridondanti e di difficile accesso per i piccoli imprenditori e hanno finito per privilegiare alcune dimensioni d’impresa.

Tra gli strumenti sollecitati da Rete Imprese i voucher e forme premianti per le integrazioni in rete delle PMI.

Tag: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI