Rinnovato il Contratto Metalmeccanico Artigiano


6 settembre 2013

Nella tarda serata del 24 luglio u.s. è stato siglato il contratto regionale dei metalmeccanici.

La sottoscrizione dell’accordo è da considerarsi un successo e un passo positivo verso una nuova contrattazione che punta alla concretezza e alla realtà economica con la quale le nostre imprese devono misurarsi ogni giorno.

Il nuovo contratto regionale si concentra sulla flessibilità dell’orario di lavoro, ma anche su altri elementi migliorativi a vantaggio dei lavoratori:

  • possibilità di articolare l’orario ordinario di lavoro, durante l’anno, in base alle esigenze produttive dell’azienda;
  • aumento della flessibilità dell’orario di lavoro previste dai Contratti collettivi nazionali di lavoro;
  • rafforzamento della “banca ore” e maggiori possibilità di ricorrere ai contratti a tempo determinato;
  • rafforzamento del welfare integrativo contrattuale: sono previste provvidenze integrative di carattere sanitario e sociale, per le quali le imprese verseranno l’importo di 5 euro mensili per dipendente;
  • estensione dei permessi straordinari.

L’ulteriore novità riguarda il premio di produttività/risultato regionale per il biennio 2013-2014 legato al raggiungimento di obiettivi fissati sulle specifiche dinamiche aziendali che verrà erogato a partire dal 2014.

In un momento di congiuntura sfavorevole, la flessibilità non può che essere un valore aggiunto per imprese e lavoratori. A maggior ragione per le micro e piccole imprese, ormai penalizzate da troppi anni di crisi.

Per questo il contratto collettivo regionale dell’area meccanica artigiana sottoscritto da Confartigianato Imprese e Cisl e Uil rappresenta un modello moderno e vivace per una nuova organizzazione del lavoro.

Per maggiori informazioni contattare la dott.ssa Roberta Zironi, ufficio sindacale.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149