Rinnovato l’integrativo provinciale dell’edilizia


8 novembre 2012

Con grande soddisfazione segnaliamo che in data 31/10/2012 è stato rinnovato l’integrativo provinciale dell’edilizia.

La trattativa è stata lunga e complessa a causa di forti resistenze del sindacato e del complesso momento economico che, con la crisi, ha coinvolto in modo importante le imprese del settore edile.

Nel complesso la trattativa si è conclusa positivamente per le imprese del settore, in quanto gli aumenti individuati sono legati all’adeguamento IPCA e ritoccano gli importi per l’indennità di mensa, il trasporto e l’indennità di trasferta autisti a partire dal 1° gennaio 2013.

Inoltre per l’anno 2011 non è stata prevista nessuna erogazione dell’EVR (elemento variabile della retribuzione) introdotto dal contratto nazionale di lavoro.

Davide Zanoli

Visto il grave momento di crisi nessun, aumento è stato previsto per la contribuzione Cassa Edile, anzi grazie ad una presa di posizione consapevole delle parti sociali territoriali si è sospesa l’applicazione di alcune prestazioni a favore dei lavoratori (premio fedeltà, primo ingresso, borse di studio), ne è stata cancellata una (cure termali), sono state inserite delle griglie orarie per le prestazioni cure e protesi dentarie ed è stato individuato un tetto massimo per la colonia marina.

Atro importante risultato è stato quello relativo all’esternalizzazione del servizio RLST ed alla creazione di un ufficio tecnico in ESFE a disposizione delle aziende per qualsiasi necessità operativa, tecnica e normativa.

Inoltre vista l’importanza del settore dell’edilizia e delle diverse figure della filiera, nell’ottica di promuovere e far crescere professionalità e sicurezza, è stata aperta la possibilità d’iscrizione all’ESFE, a partire dal 1° gennaio 2013, ai lavoratori autonomi ed ai liberi professionisti.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149