SAN.ARTI.: Fondo assistenza Sanitaria integrativa dei lavoratori dipendenti imprese artigiane


14 febbraio 2013

Confartigianato Imprese e le altre parti sociali in attuazione dell’Accordo interconfederale  del 21/09/2010, in data 23 luglio 2012 hanno costituito il Fondo SAN.ARTI., il cui Regolamento è stato approvato il 12 ottobre 2012.

Il Fondo SAN.ARTI. è stato recepito, ad oggi, dai seguenti CCNL del settore dell’artigianato:

  • CCNL dell’area Legno e Lapidei;
  • CCNL dell’area Acconciatura, Estetica e Centri benessere;
  • CCNL dell’area Chimica – Ceramica;
  • CCNL dell’area Alimentari e della Panificazione;
  • CCNL dell’area della Comunicazione;
  • CCNL dell’area Tessile Moda;
  • CCNL dell’area Meccanica.

Le aziende che applicano uno dei suddetti CCNL sono tenute ad aderire al Fondo, iscrivendo tutti i lavoratori dipendenti, effettuando il versamento di 10,42 euro tramite il modello F24 utilizzando il codice “ART1”, da effettuarsi entri il 16 del mese successivo a quello di riferimento.

La prima contribuzione al SAN.ARTI dovrà essere effettuata entro il 18 marzo pv, in quanto il 16 marzo cade di domenica.

L’obbligo di contribuzione decorre:

  • dal mese in corso, se l’assunzione avviene il primo giorno del mese,
  • dal primo giorno del mese successivo, se l’assunzione avviene nel corso del mese.

In caso di cessazione o sospensione del rapporto di lavoro, senza copertura salariale, nel corso del mese, l’obbligo di contribuzione prosegue per tutto il mese.

Possono altresì iscriversi al Fondo i dipendenti delle associazioni, datoriali e sindacali, confederali e categoriali, firmatarie degli accordi costitutivi e dei CCNL sopra richiamati.

Per i seguenti contratti:

  • CCNL Area Legno e Lapidei,
  • CCNL Area Tessile Moda,
  • CCNL Area Comunicazione,
  • CCNL Area Alimentari e Panificazione,

devono essere iscritti tutti i lavoratori assunti a tempo indeterminato compresi gli apprendisti

Per i seguenti contratti:

  • CCNL dell’Area Meccanica,
  • CCNL Area Chimica – Ceramica,
  • CCNL Area Acconciatura, Estetica e Centri Benessere,

devono essere iscritti tutti i lavoratori assunti a tempo indeterminato compresi gli apprendisti ed i lavoratori assunti a tempo determinato con contratto di durata superiore o pari a 12 mesi.

Le relative prestazioni,  saranno riconosciute ai lavoratori a partire dal 1° Luglio 2013.

Sul sito www.sanarti.it è già possibile per le imprese iscriversi.

Scarica l’elenco di tutte le prestazioni riconosciute (pdf 2 MB).

Per informazioni è possibile contattare la dott.ssa Zironi Roberta 0342/514343.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149