Scadenze 16 giugno 2011

giugno 16, 2011

  • IVA – Liquidazione periodica e versamento mensile

Scade il termine per effettuare la liquidazione e il versamento IVA per i contribuenti mensili relativa al mese di maggio 2011; devono determinare la differenza tra l’imposta esigibile nel mese precedente risultante dai registri relativi alle fatture emesse o dei corrispettivi e l’imposta detraibile risultante dal Registro Acquisti.

  • Imposte sui redditi ritenute d’acconto

Scade il termine per il versamento, con delega F24, delle ritenute d’acconto operate nel mese precedente su:

– redditi di lavoro dipendente

– redditi di lavoro autonomo

– provvigioni, collaborazioni ecc.

  • Addizionali: Regionale e Comunale

I sostituti d’imposta  (datori di lavoro) devono provvedere al versamento delle quote di addizionale regionale e comunale trattenute ai dipendenti licenziati nel mese precedente, eventuale rata delle imposte liquidate per l’anno 2010 e acconto 2011.

  • INPS – Contributi previdenziali per tutti i datori di lavoro

Scade il termine per il versamento, con delega F24, dei contributi relativi ai salari e stipendi del mese precedente.

  • INPS – Contributi gestione separata per tutti i sostituti d’imposta

Scade il termine per il versamento del contributo INPS 17% e 26,72%  da parte dei committenti, sui compensi corrisposti nel mese precedente ai collaboratori coordinati e continuativi, ai lavoratori a progetto, agli incaricati alla vendita a domicilio, nonché ai lavoratori occasionali.

Versamento del contributo da parte dell’associante, sui compensi corrisposti nel mese precedente agli associati in partecipazione con apporto esclusivo di lavoro nella misura del 17 e nella misura del 26,72% per i soggetti non pensionati e non iscritti ad altra forma di previdenza.

  • IVA – Comunicazione dati dichiarazioni d’intento

Presentazione in via telematica all’Agenzia delle Entrate,  della comunicazione dei dati relativi alle dichiarazioni d’intento ricevute entro la fine del mese precedente.

  • Versamento del diritto annuale  “2011” alla Camera di Commercio

Scade oggi il termine per il versamento del diritto annuale dovuto alle imprese iscritte al Registro Imprese alla data del 1° gennaio 2011.

Il pagamento deve essere effettuato utilizzando il mod. F24, nello spazio “Codice Ente Locale” della Sezione “Regioni ed Enti locali, codice tributo da utilizzare è 3850, anno di riferimento 2010.

Il pagamento può essere compensato con i crediti, ma non può essere rateizzato.

  • Modello Unico 2011 – Persone fisiche – Versamenti

Termine entro il quale effettuare i versamenti relativi a:

– IRPEF (saldo 2010 e primo acconto 2011)

– Addizionale regionale / comunale IRPEF

– IVA saldo 2010 con la maggiorazione dello 0,40% per mese o frazione di mese calcolata dal 16 marzo 2011

– IRAP (saldo 2010 e primo acconto 2011)

– Acconto 20% dell’imposta dovuta per i redditi a tassazione separata

– Contributo IVS (saldo 2010 e primo acconto 2011)

– Contributo gestione separata INPS (saldo 2010 e primo acconto 2011).

  • Modello Unico 2011 – Società di persone – Versamenti

Termine entro il quale effettuare i versamenti relativi a:

– Saldo IVA 2010 con la maggiorazione dello 0,40% per mese o frazione di mese calcolata dal 16 marzo 2011;

IRAP (saldo 2010 e primo acconto 2011).

  • Modello Unico 2011 Società di capitale – Versamenti

Termine entro il quale le società di capitali  con esercizio coincidente con l’anno solare (approvazione del bilancio nei termini ordinari), debbono effettuare i versamenti relativi a:

– IRES (saldo 2010 e primo acconto 2011)

– Saldo IVA con la maggiorazione dello 0,40% per mese o frazione di mese calcolato dal 16 marzo 2011

– IRAP (saldo 2010 e primo acconto 2011)

  • Studi di settore: scade oggi il versamento dell’IVA dovuta sui maggiori ricavi / compensi da parte dei soggetti che si adeguano agli studi di settore per il 2010 (codice tributo 6494) e dell’eventuale maggiorazione del 3% (codice tributo 4726 per le persone fisiche e 2118 per i soggetti diversi dalle persone fisiche)
  • ICI – 1° acconto 2011

Scade il termine per effettuare il versamento dell’imposta comunale sugli immobili relativo al 1° acconto dell’anno 2011 o unica soluzione.

N.B.:  Per i versamenti:

– effettuati presso le Poste va utilizzato l’apposito bollettino di c/c postale;

– effettuati con mod. F24 debbono essere utilizzati i seguenti codici tributo: 3901 per abitazione principale, 3902 per terreni agricoli, 3903 per le aree fabbricabili e 3904 per gli altri fabbricati.

Tag:

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI