Convegno sulla normativa del calcestruzzo – Sondrio 20 novembre


11 novembre 2009

Dal 1° luglio 2009 sono entrate in vigore le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) che “definiscono i principi per il progetto, l’esecuzione ed il collaudo delle costruzioni, nei riguardi delle prestazioni richieste in termini di requisiti essenziali di resistenza meccanica e stabilità, anche in caso di incendio e di durabilità”.

Le nuove NTC forniscono quindi i criteri generali di sicurezza, precisano le azioni che devono essere utilizzate nel progetto, definiscono le caratteristiche dei materiali e dei prodotti e, più in generale, trattano gli aspetti attinenti alla sicurezza strutturale delle opere.

La parte delle nuove norme tecniche che interessa, in particolar modo le imprese edili sono contenute nel capitolo 11, che disciplina l’uso dei materiali per la realizzazione delle strutture e l’utilizzo del calcestruzzo e dell’acciaio.

 Per questo Confartigianato Imprese Sondrio e ANCE, con Progetto Concrete, hanno organizzato per venerdì 20 novembre alle ore 15.00, preso la sala Martinelli della CCIAA di Sondrio, un incontro tecnico sul tema: “Prescrizioni e controlli in cantiere su opere in cemento armato, ruoli e responsabilità”.

L’obbiettivo è quello di far crescere la cultura tecnica del calcestruzzo, migliorando la qualità nei capitolati e favorendo una maggiore rispondenza tra caratteristiche tecniche del calcestruzzo e condizioni d’applicazione.

Durante l’incontro tecnico verrà trattato un aspetto importante che riguarda le nuove responsabilità introdotte con il DM 14/01/2008; infatti in tale provvedimento il Direttore dei Lavori è tenuto ad acquisire, prima dell’inizio della fornitura, la certificazione e verificare che i documenti, accompagnatori del prodotto, riportino gli estremi della stessa e rifiutare le eventuali forniture non conformi.

Questo comporta che l’impresa già in fase di pianificazione degli acquisti deve richiamare i requisiti dei materiali fissati dal progettista, compreso il valore minimo di accettabilità e inserirli nel contratto di fornitura.

Considerata l’importanza degli argomenti trattati invitiamo tutte le imprese edili ad una massiccia partecipazione.

Per informazioni sull’incontro potete contattare la dott.ssa Roberta Zironi (0342/514343 – ua.sindacale@artigiani.sondrio.it).

Comments

Leave a Reply






  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149