TASI – Sosio ai Comuni: uniformità e non colpire i soliti noti


4 luglio 2014

Il Presidente della sezione di Bormio Fulvio Sosio – su invito dei consiglieri della stessa sezione – ha preso carta e penna e ha scritto ai Sindaci dei comuni dell’alta valle per chiedere che nell’applicazione della nuova tassa sui servizi indivisibili vi sia uniformità e che si eviti un altro salasso alle microimprese.

Fulvio Sosio

Un appello che giunge a due mesi dall’assemblea di sezione in cui era emersa forte la voce di una diffusa preoccupazione per non dire esasperazione da parte degli artigiani dell’alta valle. “Il difficile momento congiunturale – sottolinea Sosio – è tutt’altro che terminato e la “ripresina” non si vede.

Non abbiamo mai interpretato il nostro ruolo – scrive Sosio – come una difesa corporativa ma abbiamo sempre tenuto in debita considerazione gli interessi generali del territorio e il contributo dell’artigianato sul piano del lavoro e del benessere.

Da queste premesse nasce la richiesta e al tempo stesso la preoccupazione verso le possibili ripercussioni che potrà avere l’applicazione della nuova tassa. Pur avendo contezza della difficile situazione in cui versano le casse degli enti locali chiediamo di non colpire i soliti artigiani. Vi chiediamo altresì di adottare soluzioni il più possibile uniformi fra Comuni limitrofi così che nessuna impresa si senta penalizzata o peggio ancora vessata in misura maggiore rispetto ai colleghi con sede a pochi chilometri di distanza.

Vi rinnoviamo – chiude Sosio – infine la nostra massima disponibilità per un momento di confronto così che possano essere eventualmente analizzati e affrontati casi specifici e/o particolari all’interno del comparto artigiano”.

Comments

Comments are closed.



  • Tesseramento 2017

  • Bandi e contributi aperti



  • Convenzioni e consulenze






  • Video






Confartigianato Confartigianato Lombardia Provincia di Sondrio Regione Lombardia Valtellina PFPValtellina
Unione Artigiani della Provincia di Sondrio - Confartigianato Imprese Sondrio Largo dell’artigianato, 1 23100 Sondrio - Telefono 0342.514343 Fax 0342/514316 - Codice fiscale 80003370147 Partita Iva 00582080149