Traona, gli abiti del ‘600 sfilano in onore del Pittore ‘Gianolo’

Sabato 28 agosto gli abiti dei nobili di Valtellina e Valchiavenna del Seicento, realizzati dal Gruppo Sarti dell’Unione Artigiani di Sondrio, hanno sfilato in onore del pittore secentesco Giacomo Paravicini, detto il “Gianolo”, nella splendida chiesa parrocchiale di S. Alessandro a Traona.

L’occasione è stata la celebrazione del 350° anniversario della nascita del pittore, organizzata dal Centro Culturale del Comune di Traona in collaborazione con la Società Storica Valtellinese che ha curato l’illustrazione dei maestosi dipinti dell’artista e la simbologia delle virtù custoditi nella chiesa.

La manifestazione, allietata da brani musicali eseguiti all’organo, alla tromba e al violino, ha richiamato un numerosissimo pubblico che ha apprezzato la “visita guidata” ai quadri e ammirato i costumi del seicento che, come sempre, hanno saputo affascinare i presenti per i loro legami storici e culturali con il territorio.

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.
Informativa sulla Privacy

CONTATTI