Operazioni di svaso del torrente Frodolfo. L’allarme delle imprese

Confartigianato Imprese Sondrio chiede la riconvocazione del Tavolo in Prefettura.

Un nutrito gruppo di imprese con sede nell’Area Artigianale di Bormio ha preso carta e penna e il 3 luglio si è rivolta al Comune di Bormio e alla Prefettura di Sondrio per manifestare le proprie preoccupazioni e il proprio disappunto di fronte alle modalità con cui sono stati gestiti i rischi connessi alle operazioni di svaso del torrente Frodolfo. Il contenuto della lettera sottoscritta da 11 imprese, fra cui diverse falegnamerie, (quelle interessate sono in numero maggiore) trasmessa a Comune e Prefettura non lascia dubbi sulla legittima preoccupazione da parte degli operatori economici.

Gionni Gritti

In questa specifica occasione a muoversi in prima persona è stato un gruppo di imprese che hanno sede nella zona Artigianale di Bormio ma il rischio interessa e ha interessato anche diverse abitazioni civili e alcune aree limitrofe nel territorio del Comune di Valdisotto.

Confartigianato Imprese Sondrio – per iniziativa del Presidente Gionni Gritti e del Presidente della Sezione di Bormio Fulvio Sosio – ha seguito fin dall’inizio la questione e già nel 2018 aveva chiesto e ottenuto l’apertura di un “Tavolo di confronto” presso la Prefettura di Sondrio finalizzato proprio a verificare ogni possibile azione per porre rimedio a tali rischi. 

In particolare durante i lavori del citato tavolo era emersa la necessità che gli Enti preposti (Amministrazioni locali e Regione) dessero avvio ai lavori di pulizia degli alvei allo scopo di evitare e/o limitare il rischio.

Confartigianato Imprese Sondrio intende sostenere le posizioni e le preoccupazioni espresse dalle imprese e ribadisce l’assoluta necessità di affrontare di nuovo tale problematica riattivando il “Tavolo di confronto” presso la Prefettura in vista di altre possibili e probabili situazioni analoghe.

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Rimani sempre in contatto con noi e aggiornato sulle nostre iniziative

Confartigianato Imprese Sondrio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 80003370147 - P.IVA 00582080149 
PEC: confartigianatoimpresesondrio@legalmail.it
Informativa sulla Privacy

Unidata s.r.l con unico socio
Largo dell’Artigianato, 1 - 23100 Sondrio
Telefono 0342.514343 Fax 0342.514316
C.F. 00481790145 - N.REA SO-36426
PEC: unidata.sondrio@legalmail.it
Cap. soc. euro 100.000,00 i.v.

CONTATTI